Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Secondo gli organizzatori, sono stati 25 mila i partecipanti alla manifestazione antirazzista di ieri a Roma, organizzata per chiedere il rispetto dei diritti fondamentali dei migranti e di tutti gli “invisibili”: lavoratori in nero, rom, senzatetto, disoccupati. (il manifesto)

Il ministro Minniti deve riceverci,” ha detto Aboubakar Soumahoro ai microfoni di Roma Today, responsabile migranti per Usb e membro dell’organizzazione Sans Papier. “Hanno sempre deciso per noi senza prenderci in considerazione.” (Video. Roma Today)

La dimensione della gravità della situazione è immediatamente visibile dalle proposte avanzate alla manifestazione, tanto avanzate quanto politicamente al di fuori da qualsiasi dibattito parlamentare. (la Repubblica Roma)

La manifestazione si è svolta pacificamente dall’inizio alla fine. Tra i manifestanti anche un gruppo di donne migranti, che protestavano per il completamente ignorato diritto alla casa. (Il paese delle donne)

Per vedere quanta gente ci fosse, qui c’è un’ottima fotogallery del Corriere della Sera Roma.

Mondo

L’amministrazione Trump ha inviato una lista di 7 “parole proibite” al CDC, il Centro per il controllo e la prevenzione della malattie. Le parole? “Vulnerabile,” “diritto,” “diversità,” “transgender,“ “feto,” “evidence–based” (basato su ricerca), e “science–based” (basato sulla scienza). L’ordine è arrivato durante un incontro per discutere del budget dell’organizzazione. (the Washington Post)

92 migranti somali — originariamente fatti rimpatriare dagli Stati Uniti il 7 dicembre — non sono riusciti a raggiungere Mogadishu, perché il loro volo è stato respinto in Senegal. Da allora sono intrappolati in un penitenziario negli Stati Uniti. (PRI)

Uno degli avvocati di Trump ha confermato che durante le indagini il procuratore speciale Mueller ha ottenuto “illegalmente” copie di mail del comitato elettorale dell’allora presidente–eletto. (the Independent)

Mentre il mondo discute delle nuove norme contro la Net Neutrality, UNICEF ha colto l’occasione per ricordare che troppe persone in tutto il mondo non hanno ancora accesso a nessun tipo di connessione. (CBC)

Il Partito della Libertà, formazione di estrema destra nazionalista, farà parte del nuovo governo austriaco guidato da Sebastian Kurz in tre ministeri chiave: difesa, interni ed esteri. (Financial Times)

Più di un quarto delle famiglie di Londra fa fatica a permettersi la vita nella città. (the Guardian)

Circa 20 mila persone hanno partecipato ai funerali di stato, a Bucarest, di re Michael I, morto a 96 anni il 5 dicembre scorso. (BBC / video)

Un cinquantanovenne è stato arrestato a Sydney con l’accusa di aver cercato di vendere componenti di missili e carbone alla Corea del Nord. (the Guardian)

Una frana causata dalle piogge torrenziali ha distrutto un villaggio e ucciso almeno 5 persone in Cile, nella regione dei laghi. (BBC)

Secondo i sondaggi, i partiti contrari all’indipendenza sono leggermente favoriti alle elezioni del prossimo 21 dicembre in Catalogna. (El Paìs)

Alla fine le celebrazioni natalizie a Nazareth si faranno — seppure in tono minore. (Reuters)

Italia

Con il nuovo governo di destra insediato a Vienna, si teme l’arrivo dei militari al Brennero per bloccare i migranti. (la Stampa)

Chi muore si rivede: la salma di Vittorio Emanuele III arriverà questa mattina in Italia da Alessandria d’Egitto, per essere traslata al Santuario di Vicoforte accanto a quella della regina Elena, arrivata ieri da Montpellier. (la Repubblica)

Cult

Idee veramente pessime: l’azienda GMO Internet offre ai propri dipendenti la possibilità di essere pagati in bitcoin. (the Guardian)

A proposito: il Pineapple Fund è un fondo lanciato su Reddit da un anonimo cripto-miliardario, con l’obiettivo di donare in beneficenza circa 86 milioni di dollari in bitcoin. (Inverse)

Tra le pagine dei registri dei morti del 1630 nell’Archivio di Stato a Milano è stato ritrovato il batterio Yersinia pestis, responsabile della peste dei Promessi sposi. (la Stampa)

Un secolo dopo la nascita di Arthur C. Clarke, la fantascienza segue ancora le sue orme. (the Verge)

Ambiente

L’EPA, l’authority ambientale statunitense che ha abbandonato la causa dall’elezione di Scott Pruitt, è stata colpita da una perdita di liquami e il risultato è molto ironico. (BuzzFeed News)

Giornalismi

Le fake news sono un peccato molto serio, lo dice il papa. (the Guardian)

Occulto

Dal 2007 al 2012 il Pentagono ha portato avanti un programma segreto di indagine sugli avvistamenti di oggetti volanti non identificati, con un budget annuale di 22 milioni di dollari. (the New York Times)

Musica

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —