Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Del piano “Italia sicura” lanciato dal governo Renzi nel 2014 contro il dissesto idrogeologico, finora sono stati spesi soltanto 114,4 milioni di euro: meno dell’1,5% del totale a disposizione. (la Repubblica)

Il pericolo più grosso è costituito dai fiumi “tombati” nei centri abitati: una rete di circa 12 mila chilometri, anche se non si dispone nemmeno di una mappatura precisa. (la Stampa)

A Livorno, le casse di espansione costruite nel 2015 per contenere il Rio Maggiore si sono rivelate troppo piccole — e si sapeva già allora. (Corriere della Sera)

Nel frattempo il bilancio dei morti dell’alluvione è salito a sette. Si cerca ancora l’ultimo disperso, mentre è stata aperta un’inchiesta per disastro colposo. (La Stampa)

Mondo

L’uragano Irma sta continuando la propria strada verso nord, ha perso gran parte della propria forza — ma resta un gigantesco uragano tropicale. Gli aggiornamenti in diretta del New York Times.

Irma lascia alle proprie spalle distruzione senza precedenti. Sono confermati “solo” 10 morti, ma il danno a strutture, ponti e abitazioni è inimmaginabile. (ABC News)

Tra le difficoltà tecniche più complesse, ma di massima emergenzialità, il ripristino della rete elettrica. L’uragano ha lasciato più di 12 milioni di persone senza accesso ad elettricità. (the Washington Post)

L’attivista taiwanese Lee Ming–che, scomparso lo scorso marzo, ha confessato di aver diffuso messaggi sovversivi in un processo che non ha niente di regolare. (Quartz)

Il consiglio di sicurezza dell’Onu ha approvato all’unanimità le nuove sanzioni contro la Corea del Nord. (DW)

Il colonnello Romeo Brawner dell’esercito delle Filippine ha annunciato che ci sono segnali che lo Stato Islamico sia pronto ad arrendersi, dopo tre mesi di conflitto violentissimo. (Reuters)

Singapore avrà la propria prima presidentessa donna, Halimah Yacob. Ma si tratta di un ruolo quasi unicamente simbolico. (Channel NewsAsia)

Steve Bannon sta guidando una corrente di candidati ultraconservatori per conquistare le candidature di altri parlamentari repubblicani “moderati,” nel tentativo di offrire alla piattaforma fascistoide di Trump degli alleati fidati. (Politico)

Da adesso in Iowa anche i non vedenti potranno ottenere il porto d’armi. (USA Today)

Un politico russo si è vantato, in un talk show di domenica, di come “l’intelligence russa abbia rubato le elezioni statunitensi.” (the Hill)

A proposito: quattro domande a cui Facebook deve rispondere sulle pubblicità comprate da agenti russi per influenzare la campagna elettorale statunitense. (Quartz)

Alcuni minatori d’oro brasiliani si sono vantati al bar di aver ucciso circa dieci membri di una tribù amazzonica mai contattata, e sono ora sotto inchiesta. (the New York Times)

Un’inchiesta dello scozzese Sunday Post rivela nuovi orrori dell’orfanotrofio di Smyllum Park in Lanarkshire: quella che sembrava essere una fossa comune con i corpi di 120 bambini orfani morti per la violenza e l’indecenza dello staff dell’organizzazione religiosa in realtà ne raccoglie più di 400. (Sunday Post)

Italia

Un working paper di tre economisti della Banca d’Italia promuove a pieni voti il bonus degli 80 euro voluto dal Governo Renzi: le famiglie che hanno ricevuto lo sgravio ne hanno speso mensilmente quasi metà — soprattutto in alimentari e mezzi di trasporto — causando un aumento di 3,5 miliardi di euro di consumi. (l’Huffington Post)

Questa settimana ricomincia la scuola in sei regioni, e nessuna delle gravissime necessità dell’Istruzione è stata affrontata — dall’interruzione degli studi dei figli di persone che hanno la terza media (58,1%) alla follia dell’alternanza Scuola–Lavoro, passando per gli scandalosi stipendi della categoria degli insegnanti, di gran lunga i più bassi d’Europa. (il manifesto)

Maria Cecilia Guerra, di Articolo 1, spiega sull’Huffington Post perché se lo ius soli non passerà sarà soprattutto — unicamente? — colpa del Movimento 5 Stelle. Una responsabilità che contribuisce alla nuova immagine, sempre più reazionaria, del partito. (l’Huffington Post)

Cult

Ricercatori hanno scoperto il ghiaccio “gel,” una forma d’acqua mai osservata prima d’ora — e la più leggera. (New Scientist)

Cerchiamo di stare coi piedi per terra: la California ha messo al bando la consegna di marijuana via drone. (Ars Technica)

Jack Ma ha festeggiato il compleanno di Alibaba ballando come Michael Jackson. (via Quartz)

Ambiente

In che modo il cambiamento climatico ha già cambiato la vita degli italiani. (Green report)

Sempre il cambiamento climatico sta per mettere in ginocchio l’agricoltura nella pianura Padana. (Internazionale)

La strategia energetica nazionale (SEN) è poco ambiziosa e chi deve prendere maggiormente l’iniziativa sono i responsabili politici e amministrativi. (Kyoto Club / Italian Climate Network)

Legambiente propone l’obiettivo 100% rinnovabile agli arcipelaghi della Sicilia. (Lifegate)

Giornalismi

La CNN ha lanciato una versione del proprio sito in “solo testo” ed è così bella e veloce che vorremmo fosse l’unica versione del sito. (CNN)

Animali

È finita con un patteggiamento la battaglia legale per i diritti d’autore dei famosi “selfie” del macaco Naruto. Il PETA ha deciso di lasciar perdere la causa, ma il fotografo donerà il 25% dei diritti alle associazioni che si occupano di salvaguardare l’habitat dell’animale. (Ars Technica)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

Unisciti a Ogopogo, il nostro gruppo su Facebook, per discutere con la redazione.
No more articles
Share via