Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Macro

Emmanuel Macron ha riunito ieri il parlamento a Versailles, per indirizzare ai deputati e ai senatori un discorso lunghissimo in cui non ha parlato praticamente di nulla. È stata una celebrazione del potere del “monarca repubblicano.” (Libération)

Tra le proposte dell’iper-presidente per rivoluzionare la politica francese: riduzione di un terzo del numero dei parlamentari e introduzione di un principio proporzionale nel sistema elettorale. (France24)

Ha anche promesso di sollevare lo stato d’emergenza in cui versa il paese dal novembre 2015. Ma è una cantilena che i francesi hanno sentito più di una volta. (the Atlantic)

Jean-Luc Mélenchon e i suoi parlamentari hanno boicottato il congresso, in polemica contro la “deriva faraonica” del presidente. (BFMTV)

Mondo

Il Pakistan sta reclutando ex combattenti talebani in milizie governative per combattere altri talebani. (IRIN News)

L’esercito sudcoreano ha denunciato l’ennesimo test missilistico da parte di Pyongyang. Secondo gli analisti, l’ultimo vettore balistico sarebbe stato in grado di raggiungere l’Alaska. (AFP)

Non si è fatta attendere la risposta di Trump, che invoca un intervento da parte delle autorità di Pechino. Resta alta la tensione diplomatica tra Stati Uniti e Cina dopo l’invio di un cacciatorpediniere statunitense nel Mare Cinese Meridionale nei pressi dell’isola Tritone.

Narendra Modi è il primo presidente indiano a visitare Israele. (BBC)

I consumatori dei paesi dell’Est Europa si ribellano contro le grandi produzioni. Il cibo in scatola è venduto con ingredienti di seconda scelta nei paesi dell’ex blocco comunista. (Euroactiv)

La Siria ha emesso la prima banconota con l’effigie di Bashar al-Assad — quella da taglio più largo, che però vale soltanto 4 dollari. #priorità (Middle East Eye)

Come vanno i lavori per la riforma del sistema sanitario statunitense? Tra i repubblicani sta guadagnando di nuovo popolarità l’idea di cancellare l’Obamacare senza approvare una legge sostitutiva. (the Washington Post)

Italia

Sei ore di interrogatorio per Francesco Bruzzone, presidente leghista del consiglio regionale ligure per l’inchiesta sulle spese pazze in regione. Gli inquirenti contestano decine di migliaia di euro in spese in cene, viaggi, gite al luna park, birre, gratta e vinci, ostriche, fiori e biscottini. (Il Secolo XIX)

Migrazioni

Cosa prevede la bozza del “codice di comportamento” per le Ong nel Mediterraneo? Per esempio, il divieto di segnalare la propria presenza alle barche dei profughi, e di trasferirli sulle navi di Frontex e Guardia costiera. Insomma, se li salvate, li dovete salvare per sbaglio. (Corriere della Sera)

Di certo non esiste nessun “accordo” trilaterale tra Francia, Germania e Italia, come titolavano ieri tutti i quotidiani: nel suo discorso di Versailles, Macron ha ribadito che le frontiere francesi non si toccano. (il Manifesto)

Dal canto suo, l’Austria ha minacciato di schierare l’esercito al confine con il Brennero (ma non è la prima volta.) (la Repubblica)

Cult

Disegni bellissimi fatti ritagliando carta e colorandoli con il panorama. Eh? Eh! (Boing Boing)

Dopo aver passato gli ultimi test regolatori, la Model 3 della Tesla è pronta alla produzione (più o meno) di massa. (Bloomberg)

L’idea di Uber per combattere l’elemento criminale tra i propri autisti in Kenya: fare i selfie. (Quartz)

Quante persone ci sono nella divisione scientifica della Casa bianca? Se la matematica non è un’opinione: zero. (Gizmodo)

Ambiente

L’ISPRA, che è praticamente l’unico ente pubblico ad eseguire attività di monitoraggio e reporting su scala nazionale, chiuderà a luglio. I dipendenti avevano già protestato a inizio giugno. (La Stampa / Il Fatto Quotidiano)

Legambiente ha pubblicato il rapporto annuale sull’ecomafia, dedicandogli addirittura un portale web. Dai risultati si apprende che la cosiddetta “legge sugli ecoreati” funziona. (Ansa)

Il G20 non è ancora iniziato e già arrivano delle pessime notizie: per compiacere Trump, la bozza del piano di azione climatico è stata letteralmente fatta a pezzi. L’Europa sta per aprire le porte a grandi quantità di gas e carbone. (Rinnovabili)

Fondo del barile

Questo bot genera immagini ispirazionali senza senso. Ma perché, non sono già fatte tutte così? (Rivista Studio)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋


Abbiamo lanciato una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso. Potete sostenerci qui. Grazie ❤️

Unisciti a Ogopogo, il nostro gruppo su Facebook, per discutere con la redazione.
No more articles
Share via