in copertina, i documenti per registrarsi al voto sporchi di sangue delle vittime dell’attentato di Kabul, via Twitter

Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Un attacco suicida ha ucciso 57 persone e ferito almeno altre 100 in un quartiere a maggioranza sciita di Kabul. L’obiettivo dell’attacco, come poi rivendicato dallo Stato Islamico, era la scuola dove si stava tenendo registrazione pre-elettorale. (CNN)

Il costante flusso di attacchi kamikaze ha reso la vita impossibile per i residenti nella città. Rod Nordland racconta le difficoltà dei venditori della Kuchi Murgha, la “via delle galline,” una delle vie principali di negozi e una volta attrazione turistica della città. (the New York Times)

L’escalation di violenze rischia solo di aumentare in vista delle elezioni parlamentari, previste per il 20 ottobre. Per non parlare delle elezioni presidenziali, in arrivo il prossimo anno. Il costante rischio di attacchi da parte di Stato Islamico, talebani e altri gruppi sta erodendo la fiducia verso il governo, con molti abitanti di Kabul che meditano di prendere le armi per difendersi — una ricetta che porterebbe solo ad ulteriori violenze. (Business Standard)

“Il interromperemo il nostro impegno per elezioni trasparenti e corrette. I terroristi non vinceranno contro la buona volontà del popolo afghano,” ha dichiarato l’amministratore delegato (sì) dell’Afghanistan Abdullah Abdullah. (TOLO News)

Il governo del presidente Ghani è davvero impegnato per creare un registro elettori con più di 7000 centri di registrazione in tutto il paese, per raccogliere i dati di tutti e 10 milioni gli aventi diritto. (Gandhara)

* * *

Vuoi ricevere Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati alla newsletter, per 3€ al mese o 20€ all’anno. In cambio, oltre alla tua rassegna stampa preferita direttamente in inbox, riceverai link e contenuti extra, e la nostra eterna gratitudine.

* * *

Mondo

In Yemen è finito anche il gas propano per cuocere il cibo, costringendo le persone a improvvisare usando il fuoco generato un po’ di legna, o più spesso, della spazzatura. (Al Jazeera)

Pesha Magid e Shawn Carrié sono stati tra le macerie della città vecchia di Mosul, che gli Stati Uniti hanno distrutto per sconfiggere l’ISIS, ma che gli Stati Uniti non aiuteranno a ricostruire. (the Intercept)

La Corea del Sud ha interrotto l’usanza (barbara) di trasmettere ad altissimo volume propaganda contro il nord della penisola lungo la barricata sul confine tra i due paesi. (the Korea Herald)

Se è vero che questa svolta nelle relazioni tra Coree è senza precedenti, gli Stati Uniti hanno provato tante volte a corteggiare il regime nordcoreano. Una guida agile ai fallimenti precedenti. (PBS Newshour)

Gif di MC Wolfman

Durante il processo dei due giornalisti Reuters che hanno rivelato la presenza di fosse comuni dove l’esercito del Myanmar lascia le proprie vittime, un poliziotto, il capitano Moe Yan Naing, ha rivelato come la polizia avesse catturato i due giornalisti con l’inganno fingendo che due ufficiali volessero collaborare con le loro indagini. In risposta, il governo del paese ha sfrattato lui e la sua famiglia, moglie e figlia, dalla loro residenza offerta dalla polizia. (Al–Araby Al–Jadeed)

Continuano le pulizie frenetiche e violente in Russia in vista dei Mondiali di calcio. Attivisti della città di Mosca lanciano l’allarme che il governo russo sia sistematicamente uccidendo cani e gatti randagi per “ripulire” le vie della città. (the Moscow Times)

L’Armenia è scossa da dieci giorni di proteste per chiedere le dimissioni del primo ministro Sargsyan: ieri decine di migliaia di persone sono scese in piazza a Yerevan in seguito all’arresto di uno dei leader della protesta, Nikol Pashinian. (Radio Free Europe)

Volete inquietarvi? Guardate le foto dei neonazisti che bruciano una svastica e una runa pagana a Newnan, Georgia, dove si è tenuta una manifestazione di suprematisti bianchi sabato scorso. (TIME)

Un ventinovenne armato di un fucile d’assalto ha aperto il fuoco ieri in un ristorante di Nashville, uccidendo quattro persone e riuscendo a fuggire. (Reuters)

Internet

Vi abbiamo già parlato dell’effetto disastroso di Facebook, e dei social media, in Sri Lanka, dove la propaganda razzista e settaria ha ridotto il paese in frantumi. Il New York Times pubblica un lungo reportage di Amanda Taub e Max Fisher che racconta il disastro sul posto. (the New York Times).

Italia

Superato l’80% dello spoglio delle elezioni regionali in Molise, il risultato è largamente prevedibile — un ulteriore calo per il Pd, schiacciato tra centrodestra e M5S, calo di Forza Italia, ma senza sorpasso da parte della Lega. Unica sorpresa, il risultato tutto sommato deludente del partito di Casaleggio. (il Sole 24Ore)

L’affluenza è stata però molto inferiore. Hanno votato solo il 52,1% degli aventi diritto, giù di venti punti dalle politiche. (la Repubblica)

Si attende intanto l’affido dell’incarico esplorativo al presidente della Camera Roberto Fico, che riapre le possibilità di un accordo tra M5S e Pd. (la Stampa)

Oltre 10.000 persone raccolte da circa 400 istituzioni e associazioni hanno manifestato a Sulmona (L’Aquila) in opposizione alla costruzione di una centrale a compressione di Snam che trasformerebbe il territorio in uno snodo centrale della rete di gasdotti. (il manifesto dietro paywall, anche su Corriere di Peligno)

Le manifestazioni dei gruppi neofascisti e antifascisti si sono scontrate al confine tra Italia e Francia. La gendarmeria francese ha cercato di limitare gli scontri, ma senza particolare successo. Ora, però, la frontiera è di nuovo libera. (la Repubblica Torino)

Roghi di rifiuti

Negli ultimi quattro giorni si sono verificati 10 roghi di rifiuti in tutta Italia. Abbiamo aggiornato la nostra lista.

Il 19 aprile tra San tammaro e Carditello i carabinieri sono intervenuti con un maxi-blitz identificando 64 persone coinvolte in traffico e smaltimento illecito di rifiuti speciali. (la Rampa)

A partire da inizio 2018 abbiamo contato 136 incendi, di cui 55 solo ad aprile. Si verifica ormai più di un incendio al giorno, e la frequenza sta aumentando. Stiamo raccogliendo tutte le segnalazioni qui.

Milano

Come ogni anno, nostalgici e reduci repubblichini si sono trovati al Campo X del Cimitero Monumentale, con tanto di camicie nere e saluti romani. (Radio Popolare)

Anche per contrastare iniziative di questo tipo, mercoledì mattina l’appuntamento è alle 10 nel Piazzale del Cimitero Monumentale, per portare un fiore (simbolicamente e non) ai partigiani e alle partigiane. (Evento Facebook)

Mafia

A pochi giorni dalla sentenza sulla trattativa stato-mafia, il pm Nino di Matteo riferisce della necessità di trovare un “pentito di stato” che racconti la vicenda dall’interno. (Corriere della Sera)

Il magistrato si dice offeso non tanto da chi lo accusa di aver manipolato il processo, quanto piuttosto da chi non ha preso le sue difese: l’Associazione Nazionale Magistrati e il Consiglio Superiore della Magistratura. E sulla sua presenza al congresso di Ivrea del M5S risponde: “Sarei andato ovunque mi avessero invitato altri partiti.” (Rainews)

Nell’arco di tutto il processo sulla trattativa diversi giornalisti e opinionisti hanno preso le difese dell’imputato e ora condannato generale Mario Mori. Molti sono pluricondannati e vicini a criminali come Massimo Carminati e Salvatore Buzzi. Ovviamente le loro teorie non stanno in piedi. (Movimento delle agende rosse)

Cult

Privacy: investigatori di Largo, in Florida, hanno usato l’impronta digitale di un cadavere per sbloccare il suo telefono e ottenere i dati al suo interno. Secondo la legge statunitense, sarebbe una procedura legale. Ma siamo sicuri che dovrebbe esserlo? (Tampa Bay Times)

Le sale da tè indiane sono le nuove caffetterie statunitensi, e investitori di tutto il mondo stanno versando soldi per trovare la prossima grande catena di successo. (Quartz)

Ambiente

Ieri in occasione dell’Earth Day 35 istituzioni cattoliche hanno disinvestito i propri fondi da progetti oil&gas. (Valori)

Ci sono ormai diverse prove che la corrente del golfo si stia indebolendo. Quali saranno le conseguenze? (Climalteranti)

Un tribunale di Rotterdam la scorsa settimana ha riconosciuto colpevoli due dirigenti dell’operatore reefer Seatrade per aver commissionato lo shipbreaking di alcune navi in violazione del regolamento UE sulle spedizioni di rifiuti. (Recycling Point)

Giornalismi

Steven Perlberg racconta il lavoro durissimo di Suri Crowe, reporter che per tre anni ha cercato di raccontare il cambiamento climatico su una rete televisiva del network iper conservatore Sinclair. (BuzzFeed News)

Animali

L’estate particolarmente calda ha portato a una crescita vertiginosa della popolazione di topi in Nuova Zelanda. (the Guardian)

Tra 200 anni le mucche potrebbero essere i mammiferi più grandi del pianeta — ma perché gli altri saranno estinti :( (Scientific American)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi