Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

L’African National Congress ha deciso di chiedere formalmente le dimissioni del presidente Jacob Zuma. Finora Zuma, al centro di uno scandalo per corruzione, ha sempre resistito alle pressioni. Questa volta, se non si dimette, rischia di essere sfiduciato dal Parlamento. (BBC News)

Zuma si è rifiutato di dimettersi senza per lo meno la richiesta formale del partito — ma al contempo ha chiesto di rimanere in carica almeno fino a luglio, per poter seguire il summit dei Brics, tacitamente ammettendo che potrebbe essere arrivato alla fine della proprio percorso. L’ingresso del Sud Africa nel gruppo di paesi è una delle battaglie storiche della sua presidenza. (News24)

Zuma ha chiesto almeno tre mesi di preavviso, ma il summit dei Brics estenderebbe la sua presidenza di almeno cinque mesi. Oggi a mezzogiorno è attesa la conferenza stampa ufficiale dell’ANC. Indiscrezioni vogliono che il comitato voglia un voto di sfiducia lampo, per insediare un nuovo presidente già questo venerdì. Il nome più papabile per la poltrona sembra essere quello di Cyril Ramaphosa, presidente dell’ANC. (Mail & Guardian)

Dall’elezione alla vicepresidenza del partito nel 1997, a oggi: cronologia della carriera politica di Jacob Zuma. (IOL)

Mondo

Vi mancavano le dichiarazioni da psicopatico del presidente filippino Rodrigo Duterte? Questa volta ha detto ai soldati di sparare alle guerrigliere delle milizie comuniste “nella vagina,” per renderle “inutili.” (the Guardian)

Secondo Omarosa Manigault, concorrente del “Grande Fratello Vip” statunitense ma anche impiegata nello staff comunicazione della Casa Bianca (sì), il vicepresidente Mike Pence crede che Gesù gli dica cosa fare. (the Washington Post)

Certamente dell’altro mondo è il budget proposto dalla Casa bianca — con tagli scandalosi a sanità, ai programmi di assistenza per le famiglie indigenti e alla ricerca. (the Washington Post)

Amazon sta licenziando “diverse centiaia” di impiegati , nel quartier generale di Seattle e in altre sedi in tutto il mondo. (the Seattle Times)

Con la di fatto sconfitta dello Stato Islamico, la guerra in Siria sta entrando in una nuova fase, con rapporti di forza ancora tutti da definire. Una sola cosa è chiara: gli Stati Uniti non lasceranno il paese. (Al–Araby Al–Jadeed)

La Corea del Sud è scossa dalla curiosità circa il contenuto di una lettera scritta da Kim Jong-un che Kim Yo-jong ha consegnato al presidente Moon Jae-in. Si sono nel frattempo aperti i lavori per il terzo summit inter-coreano, che seguirà immediatamente le olimpiadi. Stiamo assistendo a uno scenario che fino a soli pochi mesi fa sarebbe stato impensabile. (Hankyoreh)

* * *

Vuoi ricevere Hello, World! tutte le mattine direttamente via email? Sostieni the Submarine e abbonati alla newsletter, per 3€ al mese o 20€ all’anno. In cambio, oltre alla tua rassegna stampa preferita direttamente in inbox, riceverai link e contenuti extra, e la nostra eterna gratitudine.

* * *

Internet

Un’inchiesta gigantesca di Wired rivela le tensioni interne a Facebook degli ultimi due anni, durante i quali l’azienda non riusciva ad affrontare il problema delle fake news perché non voleva scontentare i politici repubblicani confermando internamente che il problema è interamente di propaganda politica. (Wired)

Italia

Si allarga lo scandalo dei mancati rimborsi versati dai parlamentari Cinque Stelle nel fondo per il microcredito: mancherebbe oltre un milione di euro. Per Di Maio si tratta di poche “mele marce,” che saranno espulse dal Movimento. (la Repubblica)

Il questore di Macerata Vincenzo Vuono è stato rimosso dall’incarico appena tre mesi dopo la nomina. La versione ufficiale gli imputa “una catena di errori” dalla sparatoria di Luca Traini alla manifestazione anti-fascista di sabato — ma è difficile non pensare a un provvedimento punitivo per aver autorizzato quest’ultima, in aperta contraddizione con il volere del ministro Minniti. (Corriere della Sera)

Milano

La Polizia cerca i proprietari di circa 300 bici rubate che erano stoccate in un capannone di Milano. Date un’occhiata, potrebbe esserci anche la vostra!

Roghi di rifiuti

La sera del 12 febbraio è scoppiato un incendio nel centro rifiuti AMSA di via Zama a Milano. Non si registrano feriti o intossicati. (Fanpage)

Cult

Vi servono idee per i vostri auguri di San Valentino? Nerd della Storia dell’arte? Per fortuna ci ha pensato Lauren Purje per voi. (Hyperallergic)

Per i millennial alienati del Giappone l’unica speranza per trovare l’amore è Pairs, un’app di appuntamenti che sta spopolando nel paese. (the Japan Times)

Se avete visto l’ultima stagione di Black Mirror non guardate il nuovo robot messo a punto da Boston Dynamics. (Wired)

L’artista angloliberiana Lina Iris Viktor è stata contattata per l’uso della sua arte nell’ultimo video di Kendrick Lamar, e ha rifiutato l’offerta. La casa di produzione, allora, si è accontentata di copiarle i lavori. (Dazed)

Ambiente

Cosa succederebbe se in Italia si mettesse una carbon tax sulle industrie? Secondo il Kyoto Club si recupererebbero fondi pubblici 23 miliardi di euro. (Greenreport)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi