“Pesto”, il video di Calcutta è un omaggio a Pasolini

Il video di Pesto, scritto e girato da Francesco Lettieri, è stato realizzato sul litorale di Fiumicino al tramonto e racconta, ancora una volta, la fine di una storia d’amore culminata con l’ultima disperata chiamata da una cabina telefonica.

Guardandolo – e facendo i dovuti distinguo – risulta difficile non collegare la fine di questa storia alla fine di Pier Paolo Pasolini, ammazzato il 2 novembre del 1975 a poche centinaia di metri da quei luoghi, sulla spiaggia dell’idroscalo di Ostia.

Francesco Lettieri ultimamente ha girato anche i video di Orgasmo (il penultimo singolo di Calcutta), Me staje appennen’ amò (Liberato) e Argentario di Carl Brave x Franco126.

 

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi