Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Dopo aver consumato più di 930 km quadrati, l’incendio Thomas è ufficialmente il 5 incendio più grande della storia della California. (Los Angeles Times)

Quanti sono 930 km quadrati? Più dell’intera città di New York. (BBC)

E le forze dei vigili del fuoco stanno perdendo terreno contro l’incendio, che continua ad allargarsi. (NPR)

Sempre sul pezzo con la propria crudeltà, il congresso a maggioranza repubblicana si sta preparando a rimuovere i danni da incendio non assicurati tra le spese detraibili dalle tasse. È un modo come un altro per affrontare un’emergenza di proporzioni storiche. (Los Angeles Times)

Proporzioni storiche a cui la California dovrà abituarsi. Secondo il governatore Jerry Brown incendi giganteschi come questo saranno la nuova norma. La causa di questi sempre più devastanti incendi è il cambiamento climatico, e gli Stati Uniti dovranno fare l’impossibile per combatterlo. Ma nel frattempo, alla California non resta che prepararsi a “Natali da pompieri.” (the Independent)

Il Los Angeles Times sta seguendo la crisi in diretta.

Mondo

Quasi 20mila persone hanno manifestato ieri a Kiev per chiedere l’impeachment di Poroshenko e il rilascio di Saakashvili. È la più grande manifestazione in Ucraina dal 2014. (Kyiv Post)

Complice il boicottaggio delle opposizioni, il partito socialista di Nicolas Maduro ha vinto le elezioni amministrative quasi ovunque, consolidando la candidatura del leader alle presidenziali del prossimo anno — presidenziali a cui le opposizioni che hanno boicottato il voto di ieri, ha detto Maduro, non potranno partecipare. (Reuters / BBC)

In una delle rare proteste che possano avere luogo in Cina, centinaia di persone hanno manifestato a Pechino contro le politiche del governo nei confronti dei lavoratori immigrati, spesso costretti a lasciare le proprie case — demolite con il pretesto della sicurezza edilizia, ma secondo molti per far spazio a speculazioni e gentrificazione. (the Guardian)

Per capire di cosa stiamo parlando, un approfondimento di China Change dello scorso 3 dicembre.

Laurent Wauquiez è il nuovo leader dei repubblicani francesi: 42 anni, cattolico devoto e non troppo lontano dalle posizioni identitarie del Front National. (France24)

Fare il presidente degli Stati Uniti è un lavoro durissimo: ad esempio Donald Trump può guardare la tv solo per quattro ore al giorno :( In compenso, si beve “dozzine” di Coca-Cola Light. (the Hill)

Un’inchiesta di Debbie Nathan, in collaborazione con la ACLU del Texas, rivela come la polizia stradale del paese tenda agguati ai migranti sans papier alla guida, fermandoli per infrazioni minori pur di attivare il processo di rimpatrio per loro e tutta la loro famiglia. (the Intercept)

Sono iniziati ieri i primi scambi sui futures dei bitcoin, e sono andati talmente bene da mandare momentaneamente in tilt il sito internet del Chicago Board Options Exchange. (Reuters)

Italia

Grasso ha presentato il proprio progetto politico al pubblico di Che tempo che fa. La sua missione, “Ricostruire la sinistra.” Ma non esclude a una coalizione col Pd dopo le elezioni. (Il Sole 24Ore)

Emergenza meteo in tutta la Liguria, con allerta arancione sul genovese e rossa sul Levante. Scuole chiuse in quasi tutta la regione, mentre in giornata è atteso un peggioramento con piogge intense, venti forti e mareggiate. (la Repubblica Genova)

Questioni di genere

Certi corsi di formazione per magistrati sono di un sessismo spaventoso se non qualcosa di peggio. (il Fatto Quotidiano)

Le aziende della Silicon Valley ingaggiano modelle professioniste per riequilibrare la mancanza di ragazze alle feste. (Bloomberg)

Società

La generazione Z potrebbe non voler possedere un’auto propria. Come sta per cambiare il mercato delle automobili? (NPR)

Cult

Nel mito delle origini di Google vengono solitamente esclusi i legami originari con i programmi di sorveglianza di massa della CIA e dell’NSA all’inizio degli anni Novanta. (Quartz)

Secondo l’intelligence tedesca, lo spionaggio cinese utilizza finti profili LinkedIn per raccogliere informazioni su cittadini tedeschi, o reclutare informatori. (BBC)

In un’intervista a Variety, l’attore David Harbour ha rivelato che la prossima stagione di Stranger Things potrebbe non arrivare prima del 2019. Secondo Harbour i fratelli Duffer, autori della serie, starebbero ancora scrivendo il copione. Si prendano il tempo che serve: magari questa volta avranno anche una storia. (Variety)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi