Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Michael Flynn, ex consigliere alla Sicurezza Nazionale dell’amministrazione Trump, è stato arrestato per aver mentito all’F.B.I. Flynn si è dichiarato colpevole, indicando che sarebbe interessato a cooperare con le indagini del procuratore speciale Mueller.

Che cosa succederà ora alla Casa bianca? Judy Woodruff ne parla con l’ex ufficiale del dipartimento di giustizia John Carlin. (PBS Newshour)

La confessione di Flynn ci permette di mettere insieme una cronologia abbastanza puntuale delle interazioni tra i collaboratori di Trump e la Russia, un’operazione che sembra vedesse Jared Kushner come assoluto protagonista. (Bloomberg)

Flynn è un personaggio di tale sistematica corruzione da essere facile da pescare, esattamente come Manafort il mese scorso. Si tratta, per l’indagine di Mueller, di un altro tassello per arrivare all’arresto di altre figure. (Los Angeles Times)

Al contrario di quanto sostenevano i critici della prima ora, Mueller si sta muovendo ad una velocità impressionante — e la collaborazione di Flynn fa intendere che le indagini non siano ancora concluse. Un lungo approfondimento su cosa potrebbe succedere adesso, di Rosalind S. Helderman, Tom Hamburger e Karen DeYoung. (the Washington Post)

Mondo

Intanto, di corsa prima che tutta la Casa bianca venga arrestata, i repubblicani hanno fatto passare al Senato la propria riforma delle tasse, garantendo un gigantesco, senza precedenti storici, taglio alle tasse delle grandi aziende e riducendo drasticamente i fondi per il sistema sanitario. Ora il voto passa alla Camera. (Vox)

Se non avete seguito le minuzie della riforma, sempre su Vox questo explainer di Dylan Matthews vi rimette in pari. (Vox)

Secondo il principe belga Laurent il taglio al proprio … “reddito di cittadinanza,” di 308 mila euro all’anno, proposto dal primo ministro Charles Michel va contro i propri “diritti umani.” (the Guardian)

Il governo dell’Honduras ha sospeso le garanzie costituzionali e dato maggiori poteri all’esercito per reprimere le proteste dei sostenitori del capo dell’opposizione Nasralla, che denuncia brogli elettorali. (BBC)

Il caso di omicidio preferito da Donald Trump — perché il sospettato era un immigrato messicano sans papier, permettendogli di scatenarsi con la propria propaganda — si è concluso con l’assoluzione di Jose Ines Garcia Zarate. Trump non è contento. (Reuters)

Com’è lavorare alla Casa bianca? Probabilmente OK, a parte tutti quei topi e scarafaggi. (the Washington Post)

Nel frattempo, il presidente potrebbe riconoscere ufficialmente Gerusalemme come capitale di Israele settimana prossima. (Middle East Eye)

Un nuovo memo del Pentagono cancella il veto imposto durante l’amministrazione Bush sulle bombe a grappolo. Il ritorno all’uso delle munizioni cluster, messe al bando sostanzialmente da tutti i paesi del mondo, è in preparazione ad uno scontro con la Corea del Nord (the New York Times)

Le bombe a grappolo sono una delle armi più disumane mai inventate. Ve ne avevamo parlato brevemente lo scorso anno. (the Submarine, 2/9/2016)

A proposito di guerra contro la Corea del Nord, le Hawaii hanno testato i propri allarmi nucleari, ma sulla frequentatissima spiaggia di Waikiki le sirene praticamente non si sentivano. (the Japan Times)

Italia

Dopo un attimo di esitazione, Salvini non ha avuto più dubbi e ha difeso i naziskin di Veneto Fronte Skinheads, criticando la presa di distanza di Roberto Maroni. “Il problema sono gli immigrati,” ovviamente. (la Repubblica)

Negazionismo, intimidazioni e “penetrazione nel mondo giovanile”: un breve profilo di Veneto Fronte Skinheads, che, facciamo notare, è formalmente costituita come associazione culturale. (Lettera43)

Per il 9 dicembre, il Pd ha organizzato una manifestazione antifascista a Como. Ma Forza Nuova vuole tenere una contro-manifestazione lo stesso giorno. (Qui Como)

Nel frattempo, 8 dei 13 partecipanti al blitz contro Como Senza Frontiere sono stati identificati e sono indagati per violenza privata. (Affari Italiani)

Milano

L’estrema destra neo-fascista è in crescita anche a Milano. Un reportage di Paolo Berizzi. (la Repubblica, con paywall)

Nel mega-centro commerciale inaugurato a City Life c’è anche una nuova sede del cinema Anteo, che però all’ultimo momento non è stata aperta al pubblico, “per verifiche.” (MilanoToday)

Questioni di genere

La scena musicale del flamenco è tradizionalmente dominata dal sesso maschile, ma qualcosa sta lentamente cambiando. (El Paìs)

Cult

Un uomo in Cina era così stufo del proprio tragitto da pendolare che una mattina si è messo a dipingere sull’asfalto nuova segnaletica stradale per accelerare il proprio tragitto. È stato arrestato, ma sarà sempre il nostro eroe. (BBC)

i.Con è un tracker “sportivo,” come il Fitbit, da usare alla base di un preservativo, per ottenere dati sulla vostra performance. Potrebbe essere la cosa peggiore del mondo. (the Independent)

L’agenzia per la cyber-sicurezza del Regno Unito ha messo in guardia tutti i dipartimenti governativi dall’utilizzo dei software antivirus Kaspersky, che potrebbero essere sfruttati dal governo russo per fini di spionaggio. (BBC)

Elon Musk vuole lanciare la propria automobile in orbita su Marte mentre suona Space Oddity, sì. (TechCrunch)

Ambiente

Gli Stati Uniti esportano in India ogni anno milioni di tonnellate di “petcoke” un sotto-prodotto del petrolio che brucia più in fretta del carbone ma è altamente inquinante. (the Hindu)

Animali

Le balene si prendono sempre un po’ di tempo per farsi belle. (Quartz)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —