Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Oggi incrociano le braccia i lavoratori del magazzino di Amazon di Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza. Allo sciopero si sono uniti anche i lavoratori occasionali, assunti in occasione dei picchi di vendite. (la Repubblica)

Nel mirino della mobilitazione ci sono soprattutto i turni massacranti a cui i lavoratori devono sottostare per garantire le consegne 24 ore su 24, con una remunerazione giudicata tutt’altro che adeguata. (Motherboard)

“Ad Amazon sopravvivi al massimo 4-5 anni. L’azienda ti spreme fino a quando le servi e poi sarai tu stesso a decidere di lasciarla.” Due magazzinieri raccontano come si lavora nel centro di smistamento di Castel San Giovanni. (Business Insider Italia)

Anche in Germania sciopereranno i lavoratori di sei centri di smistamento. (Reuters)

Reazioni politiche allo sciopero? Per ora poche.

Mondo

Una corte pakistana ha ordinato il rilascio di Hafiz Muhammad Saeed, fondatore del gruppo islamista responsabile degli attacchi di Mumbai del 2008. Saeed, che era stato messo ad arresti domiciliari solo 10 mesi fa, si prepara a scendere in campo nella politica pakistana. (the New York Times)

Bangladesh e Myanmar hanno annunciato un piano per avviare un rimpatrio almeno parziale dei rifugiati Rohingya. Ma come possono queste persone tornare in un paese che vuole, a tutti gli effetti, ucciderle? Il comunicato stampa di Amnesty, che definisce l’operazione “impensabile.”

La polizia di Papua Nuova Guinea ha annunciato di aver terminato lo sgombero di tutti i migranti dall’isola di Manus. I richiedenti asilo verranno spostati in nuove strutture di accoglienza, sostiene il ministro dell’immigrazione australiano Peter Dutton — quelle strutture che secondo l’UNHCR semplicemente non sono ancora pronte per accogliere persone. (Channel NewsAsia)

Il Rwanda potrebbe accogliere diecimila rifugiati (soprattutto sudanesi eritrei) che Israele non vuole sul proprio territorio, e che è disposto a pagare allo stato africano 5000 dollari a testa pur di liberarsene. (Al Jazeera)

Gli avvocati di Michael Flynn hanno formalmente comunicato ai propri colleghi che servono Donald Trump che non potranno più scambiarsi documenti riguardo le indagini del procuratore speciale Mueller. Michael S. Schmidt, Matt Apuzzo e Maggie Haberman interpretano la decisione come un segno che l’ex consigliere alla sicurezza nazionale stia ora collaborando con le indagini. (the New York Times)

Cos’ha detto Trump alle truppe statunitensi per il giorno del Ringraziamento? Che stanno “davvero vincendo” contro i propri avversari, grazie a lui. (Slate)

Il senatore democratico Al Franken è stato accusato da altre due donne di molestie sessuali. (Splinter News)

Nizza. Il senatore russo Suleiman Kerimov, il 21esimo uomo più ricco del paese, considerato uno degli “intoccabili” di Putin, è stato arrestato per evasione fiscale e riciclaggio. (the Daily Beast)

Oggi Emmerson Mnangagwa giurerà come nuovo presidente dello Zimbabwe. (Al Jazeera)

Un’esplosione registrata nel sud dell’Atlantico fa perdere le speranze sulle possibilità di ritrovare in vita i 44 membri dell’equipaggio del sottomarino argentino San Juan. (BBC)

Italia

Una ricostruzione di Altreconomia ci ricorda che la posizione di Report sui migranti non è niente di nuovo, e anzi, segue perfettamente la linea di Milena Gabanelli, molto affiatata col ministro Minniti. (Altreconomia)

Susanna Camusso, in un’intervista di Antonio Sciotto sul manifesto, annuncia il proprio piano di mobilitazione, dalle manifestazioni del 2 dicembre in poi, contro le promesse del governo non rispettate sulle pensioni, e per reintrodurre le tutele dell’articolo 18. (il manifesto)

Questioni di genere

Dal 2009 il numero di ragazze ricoverate al pronto soccorso negli Stati Uniti per casi di autolesionismo sta aumentando vertiginosamente, a un ritmo di quasi il 19% anno su anno. (Quartz)

Gli urisen, giovanissimi gigolo giapponesi, di Tokyo vivono e lavorano in condizioni terribili, lavorando per estinguere debiti da cui non riescono a sfuggire. (the Japan Times)

Uma Thurman ha rotto il proprio silenzio sul caso Weinstein, usando l’hashtag #metoo. (the Guardian)

Cult

Friggere contrasta il riscaldamento globale: ripetiamo, friggere contrasta il riscaldamento globale. 🍤 (BBC)

È stato un anno molto positivo per le criptomonete, e non solo per bitcoin, anche ethereum sta andando assurdamente bene, con un aumento del valore del 5000% (cinquemila percento 🙃) rispetto a gennaio. (Quartz)

BBC Radio ha annunciato che adatterà il romanzo naïf di Neil Gaiman, Anansi Boys, in un radiodramma seriale. La prima puntata è prevista per venerdì 30 novembre. (the Verge)

Questo guanto robotico vi permette di avere due mani per braccio. (Sì.) A cosa può servire? Andrew Liszewski di Gizmodo suggerisce: per trasportare quattro birre invece di due. (Gizmodo)

Ambiente

Il 7 dicembre entrerà in vigore l’accordo che istituisce l’Alleanza solare internazionale, guidata dall’India. (Lifegate)

Le conseguenze del cambiamento climatico sui piccoli proprietari terrieri. (Italian Climate Network)

Come si misura l’impatto sociale e ambientale degli investimenti? (Lifegate)

Luca Mercalli contro lo spreco alimentare.

Giornalismi

Non contento di averlo fatto fallire finanziando la causa di Hulk Hogan contro il blog, ora Peter Thiel sta pensando di comprare quello che resta di Gawker.com, in modo da poterne definitivamente cancellare gli archivi. (BuzzFeed News)

Occulto

Come va in India: secondo il ministro della Salute Himanta Biswa Sarma i malati di cancro sono malati per colpa dei propri peccati. (the Times of India)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

 

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi