Contro la violenza di genere non basta una giornata

Benvenut* a Chiamando Eva, una conversazione quindicinale su donne, femminismo e la vita.

poster chiamando eva

Le diverse facce della violenza

Una donna su tre subisce violenza fisica o psicologica nel corso della sua vita. Una donna su tre! Non è forse un po’ tanto? In occasione del 25 novembre, Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne, Chiamando Eva propone una conversazione sul tema. Cosa vuol dire violenza contro le donne? Cosa succede nella bufera mediatica post Harvey Weinstein? Come hanno risposto all’accumularsi delle denunce Stati Uniti e Italia (spoiler, molto diversamente)?

Grazie alla campagna ONU #orangetheworld #16days e agli importanti movimenti di denuncia segnalati dagli hashtag #metoo e #quellavoltache.

Con il contributo di Denai, Dueditanelcuore, che trovate su TwitterInstagram e ha pure un blog e una newsletter.

Suggerimenti e link:

• UN Women e l’evento SayNO

• Questo articolo di Claudia Torrisi per Vice

• Su #quellavoltache: articolo della redazione di Cosebelle magazine

• Sulla Casa di accoglienza per donne maltrattate di Milano: 

• Eventi previsti per il 25 novembre a Milano e in Italia:

“Saremo nelle strade a lottare per la nostra autonomia: la forza di migliaia di donne, trans e queer unite che si riconoscono nel #Metoo, anche io, per trasformarlo in #WeToogether, Noi Insieme.”

  • Mille Pugni Fa: spettacolo e reading di poesie di Rupi Kaur, Rosaria Lo Russo, Amelia Rosselli, Francesca Gironi, Verusca Costenaro e Nicolas Cunial. Alle 19 presso Verso Libri, in Porta Ticinese.
  • Wall of Dolls: il muro delle bambole, realizzato nel 2013 per denunciare il crescente numero di vittime di femminicidio, verrà ora rinnovato. La costruzione di un altro muro è inoltre prevista presso la Casa delle arti Alda merini.
  • 6 contro la Violenza: in occasione della  giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il Municipio 6 organizza tre settimane di iniziative, selezionate tramite avviso pubblico, per combattere il fenomeno e sensibilizzare i cittadini. Il programma prevede laboratori, reading, conferenze e mostre d’arte che si svolgeranno dal 24 novembre al 14 dicembre 2017.

Ai microfoni Bianca Giacobone (New York) e Francesca Motta (Milano).
Prodotto da Francesca Motta e Bianca Giacobone
Supporto tecnico a cura di Marco Ferrè

Segui Chiamando Eva su Facebook


Ascolta le puntate direttamente sul tuo smarphone Android o iOS con l’applicazione di Spreaker.

— FIN —