Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Gli incendi stanno devastando il parco regionale Campo dei Fiori di Varese: la situazione è talmente critica da richiedere l’intervento di canadair croati inviati dall’Unione Europea. Altri roghi si sono sviluppati a Sondrio, Como e Pavia. (Corriere della Sera)

“Non sappiamo più come ne usciremo,” dice Giuseppe Borra, presidente del parco, in cui più di 40 ettari sono già andati in cenere. (la Provincia di Varese)

Anche in Val di Susa la situazione non accenna a migliorare: le fiamme minacciano le abitazioni, in tutta la valle gli sfollati sono già 600. (la Stampa)

I roghi boschivi attivi al momento in Piemonte sono 11. Nel biellese è stato fermato un sospetto piromane. (Rai News)

Uno dei fronti più preoccupanti, quello di Mompantero, è stato appena portato sotto controllo dall’intervento dei vigili del fuoco. (Valsusa Oggi)

Nel frattempo, sono almeno cinque le vittime causate dalla tempesta Herwart, che ha colpito violentemente l’Europa centrale, tra Germania, Polonia e Repubblica Ceca. (DW)

Mondo

Si è concluso ieri sera l’assedio della polizia all’hotel di Mogadiscio preso in ostaggio dai terroristi di al-Shaabab. Dopo l’esplosione di un’autobomba davanti all’entrata, cinque miliziani armati sono entrati nell’hotel servendosi di documenti di identità dei servizi di sicurezza, e hanno ucciso 23 persone. (the Guardian)

La tempesta Philippe si è appena formata a ovest di Cuba e potrebbe essere una delle più potenti mai registrate nel mese di ottobre. Editoriale del meteorologo Erik Holthaus su Pacific Standard.

Oggi si aprono di nuovo i negoziati ad Astana fra il governo siriano e alcuni rappresentanti dei gruppi armati di opposizione. Tutto quello che c’è da sapere. (Al Jazeera)

Elizabeth Rubin e Paula Bronstein raccontano in immagini l’orrore dei Rohingya che sono riusciti a sfuggire allo sterminio. (the Intercept)

Mentre continuano le tensioni tra Catalogna e Spagna, il Ministro dell’Interno di Madrid cerca di mettere le mani sui 16 mila Mossos catalani — che dovranno presto decidere a che stato rispondere. (the Local Es)

L’Indonesia ha abbassato lo stato d’allarme per rischio di eruzione del vulcano Agung, a Bali. (Reuters)

Finisce oggi il periodo di lutto per la morte del re thailandese Bhumibol Adulyadej. Da oggi sarà di nuovo permesso ai cittadini del paese vestirsi in abiti colorati — ma per i primi giorni sono consigliati colori non sgargianti. (the Nation)

Oggi le Nazioni Unite devono deliberare sull’invio di una forza di 5000 uomini nel Sahel, per stabilizzare la regione e bloccare il traffico di esseri umani. La proposta è fortemente caldeggiata da Francia e Italia, più scettici gli Stati Uniti. (the Guardian)

Un branco di nazisti ha attaccato una coppia di etnie diverse per le strade di Brentwood, Nashville. È quello che succede quando si lascia spazio a violenti e razzisti di organizzarsi e trovarsi per le strade, senza conseguenze. (Splinter)

Italia

Il clan dei Casamonica appoggia Casapound per le elezioni a Ostia, che si terranno il prossimo 5 novembre.  (la Repubblica)

Nel municipio, che conta più di 200 mila abitanti, i neofascisti rischiano di arrivare al 10%. (Corriere della Sera, 24/10)

Ma a Roma va tutto bene: sabato notte un cittadino del Bangladesh di 27 anni è stato aggredito, insultato e pestato da cinque ragazzi tra i 17 e i 19 anni. (il Messaggero)

Questioni di genere

Kevin Spacey è stato accusato di un tentativo di violenza sessuali ai danni di un attore che all’epoca aveva 14 anni, 31 anni fa. Spacey si è scusato per il proprio comportamento, e ha fatto coming out. (the Guardian)

Continuano con il contagocce le riforme per ridurre la disparità di genere in Arabia Saudita: a partire dall’inizio dell’anno prossimo le donne potranno andare in tre stadi finora riservati a un pubblico maschile. (CNN)

Cult

Di super moda: il glitter! Glitter ovunque, sui vestiti, sugli zaini, sulle cover da telefono, SULLE BARBE. (the cut)

Jack Ma Yun, estroso fondatore di Alibaba, si prepara al proprio esordio cinematografico, in un corto di kung fu in compagnia degli attori d’azione Donnie Yen e Sammo Hung Kam-bo. (South China Morning Post)

Queste facce non sono vere, sono prodotte autonomamente da una rete neuronale costruita per generare volti. (Gizmodo)

Ambiente

La Germania ha iniziato a vendere l’energia in eccesso generata dalle turbine eoliche durante i picchi di produzione. (the Independent)

A Cordoba (Argentina) è piovuta talmente tanta grandine da aver provocato un’inondazione “solida”. (the Independent)

***


Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi