in copertina, armi automatiche in esposizione in un poligono di tiro a Las Vegas, foto via Wikimedia Commons

Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

La compagna dell’attentatore, rientrata dalle Filippine per essere interrogata dagli inquirenti, ha detto che non immaginava che Paddock stesse pianificando una cosa del genere. (Reuters)

Intanto, si rincorrono per internet le peggiori teorie del complotto, fomentate in particolare da video che teorizzano l’intera sparatoria sia una messa in scena, con milioni di visualizzazioni su YouTube. (the Guardian)

Il Washington Post visualizza quanto sia assurdo che non si riescano a passare leggi sul controllo delle armi da fuoco negli Stati Uniti: il 78% delle persone non ne possiede e metà delle pistole e dei fucili sono di proprietà del 3%. (the Washington Post)

Per la prima volta, però, alcuni repubblicani sono pronti ad accettare che sia almeno necessario vietare la vendita del “bump stock,” una modifica da un centinaio di dollari che permette a semiautomatiche di sparare come armi d’assalto. (the New York Times)

Ma la situazione nel partito di Trump resta tragicomica: l’idea di una messa al bando delle armi da fuoco resta completamente aliena, e anzi ci sono personaggi come Joe Barton, rappresentante del sesto del Texas, che sostiene che semplicemente tutti dovrebbero andare in giro armati. “Così se spari a qualcuno sai che qualcuno sparerà a te, funzionava nel Vecchio West dopotutto.” (Vox)

Fotografie al momento giusto: le finestre rotte della stanza d’albergo da cui Paddock ha sparato; sullo sfondo, l’Air Force One in volo. (TIME)

Mondo

Secondo le organizzazioni umanitarie sono necessari 434 milioni di dollari per assistere gli 800 mila rifugiati rohingya in Bangladesh. Nell’ultimo mese sono arrivati dal Myanmar circa mezzo milione di persone in fuga. (the Guardian)

Mu Sochua ha dovuto lasciare la Cambogia per sfuggire all’arresto. La deputata aveva assunto un ruolo in vista nel partito d’opposizione Cambodia National Rescue Party dopo la cattura del leader Kem Sokha. Più di metà del CNRP ha dovuto lasciare il paese negli ultimi due mesi. (Phnom Penh Post)  

Malgrado le violenze in Afghanistan continuino stabilmente — con più di 11 mila morti l’anno — i paesi europei negli ultimi due anni hanno triplicato il numero di richiedenti asilo afgani che vengono deportati nel paese in guerra. Lo testimonia un report di Amnesty, che chiede una moratoria immediata sul rimpatrio nel paese. (Associated Press / the New York Times)

L’informazione politica statunitense è stata scossa da un reportage secondo cui il segretario di stato Rex Tillerson avrebbe chiamato Trump “un deficiente.” (Sì, è una notizia) (NBC News)

Trump, con la fiducia in se stesso di un adolescente depresso, ha iniziato a twittare della cosa, finché il segretario di stato non è andato in tv a negare il reportage di NBC. (BuzzFeed News)

Parlando di cose serie, la grazia per lo sceriffo nazistoide Joe Arpaio è stata approvata. (Splinter News)

La Commissione europea ha detto la parola fine sui vantaggi fiscali ottenuti da Amazon tra il 2006 e il 2014: il colosso di Jeff Bezos dovrà pagare al Lussemburgo quasi 300 milioni di euro. (CNBC)

Il discorso di Manchester di Theresa May, che mai come ora aveva bisogno di un successo, è stato un disastro, tra scherzi dal pubblico, una brutta raucedine, e la scritta sul fondale che si è rotta mentre la Prima ministra parlava. (the New York Times)

L’esercito iracheno ha riconquistato Hawija, una delle ultime enclave dello Stato Islamico. (BBC)

Tre soldati statunitensi sono stati uccisi in Niger, al confine con il Mali, mentre erano impegnati in operazioni di addestramento con l’esercito locale. (CNN)

Eventi

Stasera ci vediamo qui?

Italia

Cinque persone a Torino sono state ferite da aghi sparati da un’auto di passaggio. (la Stampa)

Un episodio simile – forse il primo nel suo genere – si era già verificato nell’aprile del 2012 a Milano. (Milano Today / archivio 17 aprile 2012 )

Cesare Battisti è stato arrestato con l’accusa di contrabbando di valuta, mentre cercava di passare dal Brasile alla Bolivia. (Corriere della Sera)

Da terrorista a scrittore noir latitante: un breve ripasso biografico su Battisti. (la Stampa)

Milano

BOLOGNIA. (MilanoToday)

Cult

Per lanciare la nuova stagione di Stranger Things Netflix ha rilasciato un videogioco retrò per Android e iOS. Chiaramente ispirato ai giochi d’avventura a 8 bit, è disponibile gratuitamente per il download e promette 10 ore di intrattenimento. (the Verge)

Dopo una serie di durissime sanzioni, come ti risollevo l’economia della Corea del Nord: vendendo opere d’arte contemporanea in gallerie esclusive in giro per il mondo. (Reuters)

Il concorso per Miss Metrò di New York è tornato, ma come evento femminista, in un ciclone di colori sgargianti, paillettes e drag. (Atlas Obscura)

La produzione del primo Blade Runner fu molto difficoltosa, e ci sono tantissimi “cut” in giro nel mercato dell’home video. Ma qual è la migliore? Lo spiega Alissa Wilkinson. (Vox)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi