Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Dal prossimo giugno in Arabia Saudita le donne potranno guidare. Finisce così una discriminazione assurda di vecchissima data. (the New York Times)

Le reazioni, soprattutto dei più giovani e negli attivisti che si battono per maggiori diritti e libertà nel paese, sono state entusiaste. (Bloomberg)

La decisione di re Salman si inserisce nella coda lunga di una serie di provvedimenti intesi a svecchiare l’immagine dell’Arabia Saudita agli occhi della comunità internazionale: solo il 19 settembre, per esempio, è stata concessa alle donne la possibilità di lavorare come operatrici del traffico aereo. (Arab News)

Ma piano con il progresso: nessuna delle riforme ha ancora toccato il sistema della potestà maschile — la legge non impedirà più alle donne di guidare, insomma, ma i loro guardiani uomini potranno continuare a proibirglielo. (the Atlantic)

Mondo

Dopo i tweet imbarazzanti di ieri qualcuno deve aver detto a Trump che Porto Rico è un territorio statunitense: sorpreso, il presidente ha annunciato che l’amministrazione sta facendo “un lavoro straordinario” per affrontare la crisi — e che visiterà l’isola la settimana prossima. (the Washington Post)

Il governo del Myanmar continua a negare le accuse di Human Rights Watch che sterminare il popolo Rohingya costituisca un crimine contro l’umanità. (Al Jazeera)

I genitori di Otto Warmbier hanno rilasciato la prima intervista televisiva dopo la morte del figlio, detenuto per 17 mesi in Corea del Nord e morto in coma poco dopo il rilascio. “L’hanno distrutto.” (TIME)

Tra busti di Lenin e aspirazioni annessionistiche alla Russia, viaggio in Transnistria, lo stato non riconosciuto incastonato tra Moldavia e Ucraina. (il Tascabile)

Mafia, gioco d’azzardo e bitcoin: come usare la tecnologia per legittimare la malavita. Uno scoop di Niall Fraser. (South China Morning Post)

Il vulcano di Bali Agung potrebbe eruttare da un momento all’altro. (Reuters)

Continua il braccio di ferro tra il governo iracheno e le autorità curde: mentre i primi risultati del referendum indicano un largo supporto all’indipendenza, il primo ministro Abadi ha minacciato un embargo aereo sulla regione se non accettano di cedere a Baghdad il controllo degli aeroporti. (Al Jazeera)

Human Rights Watch torna a denunciare le condizioni al limite della sopravvivenza degli operai impegnati nella costruzione degli impianti sportivi per i mondiali del 2022 in Qatar. (HRW)

Ma quali sono le ragioni dell’indipendentismo catalano di sinistra? Marco Grispigni prova a spiegarlo. (il manifesto)

Italia

La possibilità dei ricorsi incombe anche sulle primarie del Movimento 5 Stelle. (la Repubblica)

La questione ius soli è chiusa, lo dice Lupi, nuovo coordinatore di Ap. Ap e Pd si arrendono, gli interessi elettorali vengono prima dei diritti di bambini e ragazzini. (Corriere della Sera)

Annunci 🔔

È pronto il poster riservato ai nostri sostenitori, dal grado di Nostromo in su. Come si fa ad averlo? Sostenete la nostra campagna di crowdfunding su Produzioni dal basso.

poster-final-jpg

Diaframma, la nostra rubrica settimanale di fotografia e fotogiornalismo, ora ha una sua pagina dedicata su Facebook.

Il 12 ottobre avete impegni? Noi saremo qui.

Milano

Baci perugina con frasi in dialetto milanese? OK. (MilanoToday)

Cult

Gli spettatori online del canale statunitense Showtime (casa di Homeland, Shameless, Dexter, Weeds e molti altri) minavano a loro insaputa Monero, una criptovaluta ancora più anonima del bitcoin. (the Verge)

Dyson, la marca di aspirapolvere, vuole costruire auto elettriche, tanto più o meno è la stessa cosa. (Bloomberg)

Il rapper B.o.B. ha fatto partire una raccolta fondi per lanciare un satellite e controllare finalmente se la Terra è piatta o no. (Spoiler: non lo è). (BBC)

Twitter sta sperimentando l’espansione del limite di caratteri per tweet da 140 a 280, distruggendo la caratteristica più iconica del servizio. (dal blog di Twitter)

Tutto ciò che Donald Trump ha definito “beautiful.” (Quartz)

Animali

Vi presentiamo Bernie Sanders. Anzi: S. berniesandersi, una nuova specie di ragno scoperto a Cuba. (Phys)

Fondo del barile

La neve alla fine del mondo sarà tutta rosa. (the New Yorker)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi