Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Al proprio annuale “stato dell’unione” europea il presidente della Commissione Jean–Claude Juncker ha presentato un progetto di riforma che semplificherebbe in maniera drastica la complicatissima burocrazia europea — eliminando anche il proprio ruolo, a favore di una sorta di vero e proprio “Presidente dell’Europa.” (the New York Times)

A giudicare dal silenzio con cui la proposta è stata accolta, però, la strada per Juncker è tutta in salita: per realizzare una riforma del genere avrebbe bisogno del voto unanime di tutti i paesi membri. (Politico)

La visione di Juncker prevede un’Europa non solo più “semplice,” ma sostanzialmente più simile ad un vero corpo di governo — con anche un Ministro delle Finanze, una figura in ritardo di soli 17 anni dall’arrivo della moneta unica. (il Sole 24Ore)

La proposta di Juncker è così ambiziosa e lontana dall’attuale clima europeo da sembrare folle, assurda — ma il politico dal gomito alzato ha navigato le acque più burrascose della storia del blocco, dalla crisi greca alla Brexit, cercando di frenare quanto meglio poteva l’estrema destra. (Politico)

Mondo

Comincia oggi Zapad 2017, una massiccia esercitazione militare russa ai confini con Polonia, Lituania e Bielorussia. Sarà la più imponente dalla fine della guerra fredda. (CNBC)

La Nato è in allarme, ma la prova di forza verosimilmente serve a Putin per cementare il proprio consenso interno. (Eastwest)

Un incendio ha causato la morte di 24 persone, per la maggior parte studenti, in una scuola islamica a Kuala Lumpur. (BBC)

È stata aperta un’inchiesta sulla morte di otto pazienti di una casa di riposo nel sud della Florida, in seguito al passaggio di Irma. (Reuters)

Quanti esperti sono contrari alla forzatura di Trump sul patto con l’Iran? Almeno questi 80. (the New York Times)

Lo speculatore e provocatore di professione Martin Shkreli va in carcere, finalmente. (the Independent)

Quanto è saggia l’idea di Erdogan di togliere la cittadinanza turca a Fethullah Gulen? (Al Monitor)

La tempesta Sebastian sta scuotendo la Germania con venti forti come un uragano, e ha già causato almeno tre morti. (DW)

Italia

Federico Fubini fa un’osservazione tangenziale sulla vicenda della violenza sessuale a Firenze: le due ragazze hanno accettato un passaggio dai carabinieri perché non riuscivano a trovare un taxi — in una città in cui le licenze sono in totale 780 per un milione di abitanti, e Uber è bandito. (Corriere della Sera)

Nel frattempo, i giornali hanno cominciato a ritrattare sul dato palesemente falso sui numeri delle denunce per stupro da parte di studenti americani a Firenze. Ma perché è stato pubblicato? Da quale fonte? E perché nessuno ne paga le conseguenze? (Valigia Blu / Facebook)

Mastella show dopo l’assoluzione:

Graziano Delrio critica il dietrofront del Senato sullo ius soli: è “un atto di paura inaccettabile.” (la Repubblica)

La corte di giustizia europea prende le parti dell’attivista agricoltore Giorgio Fidenato che aveva seminato granturco OGM malgrado la legge lo proibisca dal 2013 — i prodotti con DNA modificato possono essere vietati solo dopo che è stato dimostrato che nuociano alla salute. (Corriere della Sera)

Cult

Conoscere i simboli dei gruppi d’odio della galassia alt-right e neo-nazi statunitense: una guida a fumetti. (the Nib)

Fare shopping nel futuro non coinvolgerà altri esseri umani al di fuori del compratore? Un viaggio semi-immaginario avanti e indietro dal 2036. (Bloomberg)

Sono numerosissimi i turisti cinesi che partecipano a gite organizzate sul confine nordcoreano per vedere come sono fatti e quanto sono poveri i nordcoreani. (the Guardian)

La Free Software Foundation Europe ha lanciato una nuova campagna che chiede che il software realizzato a livello statale sia distribuito interamente come libero e open source. (FSFE) (Il sito della campagna)

YuMi, robot direttore d’orchestra, ha debuttato al Festival della robotica di Pisa dirigendo Andrea Bocelli. (la Stampa)

Spelling

Sei francese? Il tuo nome non può contenere una tilde. (the Guardian)

Ambiente

Tempo di showdown per Exxon. Un giudice federale ha ordinato al gigante petrolifero di vuotare gli archivi e consegnare alla procura tutti i documenti riguardanti le ricerche condotte sul cambiamento climatico. (Insideclimate News)

Uno studio del NOAA che smentisce l’esistenza della cosiddetta “pausa del surriscaldamento globale” è stato attaccato da alcuni conservatori, tra cui il capo della commissione scientifica della Casa Bianca, Lamar Smith. Ma un giudice federale ha dato ragione agli scienziati  ᷅\_(ヅ)_/ ᷄ (Ars Technica)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi