Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Irma a Livorno

Il nubifragio a Livorno ha causato 6 morti, e due persone sono ancora disperse. Nella notte sono piovuti 170 mm d’acqua in pochi minuti. (Corriere della Sera)

La città è devastata da fango e detriti, mentre gli amici di famiglia delle vittime si chiedono come si possa morire per colpa del libeccio. (Il Secolo XIX)

Il sindaco di Nogarin chiede lo stato di calamità e lamenta che l’emergenza fosse stata catalogata come codice arancione — ma il problema, al contrario, è che il codice arancione è abusato a tal punto da essere effettivamente ignorato dai comuni. (Il Tirreno)

Anche a Roma le forti piogge hanno causato allagamenti in varie parti della città. (Il Messaggero)

In molti sono andati a ripescare cosa diceva Virginia Raggi nel 2014, quando a gestire il maltempo si trovava Ignazio Marino. (la Repubblica)

Irma vero

La distruzione causata da Irma ai Caraibi, raccontata isola per isola. (the Guardian)

Com’era Miami ieri:

Tutti gli elementi sul legame tra Irma e il cambiamento climatico.

Anche l’UNFCCC non ha dubbi:

Le agenzie petrolifere della Florida avevano speso milioni per limitare la diffusione delle tecnologie fotovoltaiche. (Miami Herald)

Ovviamente queste persone hanno rischiato la vita per farsi selfie con l’uragano. (Quartz)

Ma nessuno pensa ai reporter televisivi costretti a stare all’aperto, invece? (the New York Times)


Stiamo facendo una campagna di crowdfunding per riuscire a tenere a galla the Submarine anche l’anno prossimo: se ti piace il nostro lavoro, prendi in considerazione l’idea di donarci 5 € su Produzioni dal bassoGrazie mille.


Mondo

Oggi pomeriggio le strade della Catalogna si riempiranno per la festa della Diada — la propria “festa nazionale.” Ma quest’anno sarà soprattutto l’occasione per manifestare supporto al referendum di indipendenza dalla Spagna. (the Guardian)

Le tensioni tra Russia e blocco europeo continuano a crescere, soprattutto perché in Europa si susseguono gigantesche esercitazioni militari “in caso di guerra.” (BuzzFeed News)

Anche il ministro degli esteri del Bangladesh usa la parola “genocidio” per definire la persecuzione dei Rohingya. (Al Jazeera)

Nel frattempo, il Myanmar ha rifiutato la proposta di cessate il fuoco unilaterale avanzata dall’Arakan Rohingya Salvation Army, uno dei gruppi militanti dello stato di Rakhine. (BBC)

Le autorità irachene trattengono circa 1400 mogli e figli di combattenti stranieri dello Stato Islamico, per la maggior parte provenienti dalla Turchia o dagli stati ex-Sovietici dell’Asia centrale. (Reuters)

Mikheil Saakashvili, ex presidente della Georgia, apolide, è riuscito a rientrare in Ucraina, letteralmente attraversando il confine trascinato da una folla di sostenitori. (the New York Times)

Alice Weidel, politica di punta del partito di estrema destra Alternativ fur Deutschland, in una email ottenuta da Die Welt definisce gli immigrati “non-persone” e sostiene la necessità di difendere l’“unità genetica” del paese. (Politico)

Italia

Un terremoto di magnitudo 3,9, con epicentro in provincia de L’Aquila, ha scosso tutto il Centro Italia. (la Repubblica)

La gestione dei beni confiscati alla mafia potrebbe andare meglio: solo un bene ogni 23 viene riutilizzato correttamente. L’inchiesta de La Stampa

Cult

Perché quest’anno Churchill va di moda nella fiction britannica e statunitense? (Quartz)

Finalmente è uscita una versione di Uno che può essere giocato anche da chi soffre di daltonismo. (the Verge)

Andiamo dietro le quinte del funerale di Bhumibol Adulyadej, re di Thailandia. (Smithsonian)

Scienza

Prove tecniche di “wi-tricity” su scala industriale in Abruzzo. (La Stampa)

È possibile stabilire se un uragano sia stato causato dal cambiamento climatico? No. (Climalteranti)

Ambiente

Cose brutte: è fallita la petizione di people4soil, per una legge europea in difesa del suolo. (the Submarine / archivio)

La Cina si sta orientando verso la messa al bando delle auto a benzina e diesel. (CNN)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi