L’ultimo album dei National è l’unica cosa di cui avete bisogno in questo weekend freddo e piovoso

È uscito oggi il settimo album dei National Sleep Well Beast.
Dopo Trouble Will Find Me pubblicato nel2013, i cinque di Cincinnati si erano presi una pausa e sono tornati oggi con un album profondo e introspettivo che parla a un’intera epoca con toni cupi, inquietanti. La voce di Matt Berninger canta “Let’s just get high enough to see our problems” in Day I Die e poi ancora “Nothing I do/Makes me feel different” in “I’ll Still Destroy You” — su basi elettroniche e suoni rarefatti che ricordano i capolavori di Sufjan Stevens e Bjork.

Non vi serve altro per questo weekend che sarà freddo e piovoso.

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi