Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Le manifestazioni dell’estrema destra fascista a Charlottesville, Virginia, sono finite malissimo. Stufo di vedere la propria giornata rovinata dalle manifestazioni pacifiche organizzate da studenti della University of Virginia, un nazista ha deciso di travolgere le persone con una macchina rubata, causando 19 feriti e un morto. (the Washington Post)

Il guidatore dell’auto è stato identificato e arrestato: è un ventenne dell’Ohio. (CNN)

Ma neanche un attentato terroristico come quello di ieri è bastato per far finalmente allineare Trump contro i suprematisti bianchi. No, secondo il presidente il problema sono le violenze “da parte di molte parti.” (Politico)

La mano morbida contro i nazisti non è passata inosservata nei forum del Daily Stormer, un blog per nazisti.

Qui invece potete guardare un corteo di nazisti che strilla “Heil Trump,” se avete ancora dubbi. Il presidente non può attaccare i suprematisti bianchi, perché sono la sua base elettorale.

Intanto, su InfoWars, il sito più grande sito di cospirazionisti nazisti al mondo, Alex Jones teorizza che l’attacco sia stato ovviamente orchestrato per imporre la legge marziale — e soprattutto, mettere fine alle manifestazioni di estrema destra. (Infowars)

Non è chiaro perché la polizia non abbia fermato la manifestazione prima. La manifestazione si è tenuta dopo una notte di lunghissime tensioni, con risse diffuse in tutta la città.

Ma la legge negli Stati Uniti permette a questi gruppi non solo di organizzarsi, ma di pagarsi la propria milizia privata per essere protetti dagli scontri.

Mondo

Sette “elmetti bianchi” siriani sono stati uccisi in un attacco armato contro una loro sede nella città di Sarmin, nella provincia di Idlib. (Al Jazeera)

Almeno 30 bambini sono morti per deprivazione d’ossigeno in un ospedale in India. Perché l’ospedale aveva finito l’ossigeno, perché non era riuscito a pagare l’azienda che glielo forniva. (the Washington Post)

In migliaia hanno partecipato a un concerto pop per la pace, vicino alla zona demilitarizzata tra le due Coree. (BBC)

Secondo David Miliband, ci vuole un altro voto sulla Brexit. (the Guardian)

Le minacce di guerra di Trump al Venezuela potrebbero favorire Maduro. (Reuters)

Un forte terremoto ha colpito l’isola indonesiana di Sumatra, ma non ci sono danni gravi. (the Washington Post)

Italia

Obiettivo raggiunto: Medici Senza Frontiere ha annunciato il proprio ritiro dalle operazioni di ricerca e salvataggio al largo della Libia. “Siamo prigionieri tra il Codice Minniti e le minacce libiche,” spiega Loris De Filippi. (il manifesto)

Anche Save the Children, che ha firmato il codice, si sta orientando verso la stessa decisione. (Rai News)

Milano

Ricostruire il centro storico di Monza con diecimila mattoncini di Lego? Okay. (Corriere della Sera)

Questioni di genere

Quello dei sex robot per donne è un mercato ancora largamente sottovalutato. (Quartz)

L’ex editor di Vogue Alexandra Schulman ha pubblicato un proprio selfie in bikini su Instagram — avrebbe dovuto adottare lo stesso atteggiamento verso il corpo femminile anche sulla sua rivista. (the Guardian)

Cult

Reddit è travolta da un nuovo tormentone: ma è davvero bello fare sesso con un cocco? (the A.V. Club)

Ci sono le auto senza pilota, i camion senza pilota, ma possono esserci le navi senza equipaggio? Sì, ma prima bisogna risolvere il problema della pirateria. (Quartz)

Vivere senza aria condizionata. (JSTOR Daily)

Continua la crescita vertiginosa del Bitcoin, che ora ha superato i 4000 dollari. (TechCrunch)

Sono circa 4000 le app “spia” per Android individuate dai ricercatori, e almeno tre erano tranquillamente scaricabili da Google Play. (Ars Technica)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋


Abbiamo lanciato una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso. Potete sostenerci qui. Grazie ❤️

— FIN —