Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Difendi l’Europa

La Libia ha istituito una propria zona di Search and Rescue, costringendo le navi delle Ong a stare al largo. Ma qualcosa ci dice il paese non si impegnerà particolarmente nelle operazioni. Forse è questo passaggio dell’annuncio, dove si chiarisce che la norma è “per le Ong che pretendono di salvare i migranti clandestini sostenendo che si tratta di un’azione umanitaria.” (la Repubblica)

O forse è questo reportage di Domenico Quirico, che racconta cosa succede ai migranti riportati in Libia, in centri di detenzione stipati all’impossibile — con oltre il triplo delle persone previste — tra “torture, umiliazioni, e fame.” (la Stampa)

Com’è successo che anche la CEI si è allineata alla posizione fascistoide del governo sui migranti? Come tutte le altre volte. (Corriere della Sera)

Dopo una segnalazione del servizio navale europeo che la nave di fascisti C-Star andava alla deriva, la nave della ONG Sea Eye si è diretta per offrire supporto. Ma quei duri marinai navigati hanno rifiutato: avranno trovato il manuale del ponte di comando. (BuzzFeed News)

Ovviamente, poi Defend Europe ha bollato tutto come “fake news.”

Nel frattempo, anche Sos Mediterranée ha firmato il codice di condotta, dopo alcune modifiche accettate dal Viminale: i poliziotti potranno salire a bordo solo su mandato della magistratura, e i trasbordi saranno consentiti sotto coordinamento della Guardia costiera. (la Repubblica)

Mondo

Un mese dopo gli scontri tra estrema destra e manifestanti, ieri doveva tenersi a Charlottesville, in Virginia, un’altra manifestazione della cosiddetta “alt–right.” (the New York Times)

Al termine della manifestazione i partecipanti hanno acceso delle torce e si sono diretti verso il locale centro di preghiera per persone di colore per circondare e bloccare l’uscita dalla messa. In pratica: sono il KKK.

Le dichiarazioni folli di Trump hanno fatto bruciare alle borse mille miliardi di dollari in pochi giorni. (Reuters)

Ma non preoccupatevi, per distrarci dal rischio della guerra in Corea del Nord ci sono le minacce di guerra al Venezuela. (CNN)

In realtà, c’è un modo molto semplice per concludere istantaneamente le tensioni con la Corea del Nord: far tacere Donald Trump. (Vox)

Un incidente ferroviario in Egitto, ad Alessandria, ha ucciso almeno 42 persone e ferite 133. (Middle East Eye)

Uhuru Kenyatta è stato ufficialmente proclamato vincitore alle elezioni in Kenya, con il 54,27% dei voti. (Al Jazeera)

Italia

Anche l’Italia è a rischio di uova all’insetticida, e l’Unione Europea è rimasta seduta sulle segnalazioni per più di mezzo anno. (il manifesto)

L’allarme si è esteso a 15 paesi dell’UE, ma le uova contaminate sono arrivate anche a Hong Kong. (BBC)

Questioni di genere

Per manifestare contro il licenziamento di James Damore, fascisti e misogini statunitensi si stanno organizzando per boicottare Google — e usare Bing. Ma non si può boicottare Google. (the Outline)

Cult

Non è ancora finita: SoundCloud è riuscito a recuperare qualche soldo per non chiudere. Ma la fine sembra inevitabile. (Select All)

A cosa serve il frigo quando basta andare al polo Sud: nella costruzione più vecchia dell’Antartico è stata trovata una vecchia barretta alla frutta, e sembra sia ancora “quasi” edibile. Ha cento anni. (National Geographic)

Che invidia: come sopravvivono i pesci rossi alle ghiacciate? Producendosi alcol da soli, che fanno scorrere nel sangue al posto dell’ossigeno. (Sky News)

È stata un’estate da horror per Hollywood: solo film bocciati dalla critica che nessuno è andato a vedere. (the Guardian)

Cucina

In Antartide è stata trovata una torta alla frutta vecchia di 106 anni — e sembra ancora buona. (BBC)

Musica

I cittadini di Ulaan Batar protestano contro la demolizione di un monumento dedicato ai Beatles. (Reuters)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋


Abbiamo lanciato una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso. Potete sostenerci qui. Grazie ❤️

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi