Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Malgrado i consigli del presidente, il Congresso ha approvato misure punitive piuttosto rigide contro la Russia, mettendo Trump abbastanza all’angolo, dopo che aveva chiesto maggiore “flessibilità” per Putin. (the New York Times)

Ovviamente, non possono esserci misure punitive senza ammettere che qualcosa durante le elezioni è successo. Ma per Trump questo è un problema. (the Guardian)

Proprio un tweet che si vuole mandare a sei mesi dalla propria inaugurazione:

Ma il potere di Trump in ambito di grazia non è esattamente “completo.” Ad esempio, appunto, non potrebbe perdonare se stesso. (the New York Times)

A porte chiuse, ma si sente, la Casa bianca sta lanciando un assalto totale contro le indagini di Mueller su Trump, che ne è ossessionato. (the Hill)

Trump dovrebbe essere il presidente a cui fare opposizione dovrebbe essere più semplice. E invece i democratici stanno facendo tra il poco e il niente. (the Guardian)

Mondo

Burqa in fiamme e barbe tagliate, per festeggiare la liberazione dallo Stato Islamico da parte delle SDF curde. (the Independent)

Cittadinanza in piazza a Varsavia contro il governo populista polacco, che vuole avere pieno potere di nominare e licenziare i giudici della Corte suprema del paese. (CNN)

“L’Arabia Saudita è responsabile per il 94% degli attacchi terroristici al mondo.” Mohammad Javad Zarif, il Ministro degli Esteri iraniano, la tocca piano. (American Herald Tribune)

Il mare più bello del mondo, cocktail e preparativi per un eventuale attacco missilistico nordcoreano: questo mese alle Hawaii. (the Guardian)

Italia

Anche se il processo a Mafia Capitale si è conclusa senza nessuna condanna al 41bis, a Roma i clan esistono. Lo dice il capo della procura romana, Giuseppe Pignatone. (la Repubblica)

La pensa allo stesso modo anche Gian Carlo Caselli. (Il Fatto Quotidiano)

Tra le altre cose Forza Italia minaccia di denunciare Pignatone per danni d’immagine. (Il Fatto Quotidiano)

Cult

È uscito il trailer per la seconda stagione di Stranger Things ed è tutto quello che potevamo chiedere.

È uscito anche il trailer del prossimo film di Thor, un pastiche galattico che si preannuncia delirante.

Hardcore quasi quanto i mostri di Thor: Ragnarok, questa cicala di mare paurosissima uccide le proprie prede a pugni. Sott’acqua. (WIRED)

La Pokémon Go Fest? Un disastro. (the Verge)

Non avete piani per la domenica? La NASA sta caricando decenni di video di test di volo su internet. Avete piani per la domenica. (Motherboard)

Ambiente

La procura di Siracusa ha posto sotto sequestro tre impianti del complesso petrolchimico locale. Le proteste dei cittadini contro l’inquinamento causato dal polo industriale vanno avanti dagli anni ‘70. (la Repubblica)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋


Abbiamo lanciato una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso. Potete sostenerci qui. Grazie ❤️

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi