Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

La furia nichilista del governo Trump non si ferma. Dopo l’annuncio da parte dei senatori Jerry Moran e Mike Lee che non avrebbero supportato la riforma sanitaria assassina della Casa bianca, Mitch McConnell chiede che si voti per smantellare l’Obamacare, senza legge sostitutiva. (the New York Times)

A Trump l’idea piace, perché è più facile:

Ma smantellare l’Obamacare senza un’alternativa non facile: è pericolosissimo. (dagli archivi, the Upshot, 7/07/17)

Nell’incertezza, i costi dei premium per la cittadinanza aumenterebbero già del 50% durante il primo anno. (the Guardian)

Quanto è importante dare accesso a cure di qualità per tutti negli Stati Uniti? È importante quanto la terza causa di morte del paese: errore medico. (Boing Boing)

Mondo

Trump dice di aver firmato più leggi di qualsiasi altro presidente nello stesso lasso di tempo. Ma è vero? Indovinate. (the New York Times)

Secondo un giudice, dovrebbe anche rendere pubblico un registro dei visitatori del suo resort Mar-a-Lago in Florida. (BBC)

Per Trump, è il momento di confessare se e come la sua campagna ha collaborato con la Russia, o lo scandalo sarà la fine della sua presidenza. O almeno, così, secondo un editoriale di fuoco sul Wall Street Journal.

È probabile che Theresa May si trovi a fronteggiare un tentativo di rovesciarla da parte dei tories in autunno. (the Guardian)

Bentornata su internet, Somalia: il paese era rimasto tagliato fuori dalle connessioni per più di tre settimane a causa dei danni a un cavo sottomarino, con enormi contraccolpi economici. (Reuters)

Un nuovo report di Human Rights Watch rivela alcuni dei crimini puniti con la pena di morte nella Rwanda di Paul Kagame: rubare banane, essere in possesso di marijuana, o di reti da pescatore contraffatte. (Quartz)

Italia

Pierluigi Battista canta le lodi del genio politico di Paolo Gentiloni, che si è smarcato da Matteo Renzi. Come? Facendo ancora meno cose di sinistra. Effettivamente un bel po’ di impegno ci voleva. (Corriere della Sera)

Perché sembra proprio che lo ius soli sia su un binario morto. Ed è semplicemente scandaloso. (il Manifesto)

Migrazioni

Sì, OK, però non possiamo mica accoglierli tutti — e se invece le frontiere in tutto il mondo fossero aperte e ciascuno fosse libero di spostarsi dove meglio crede? Provano a immaginarselo quei pericolosi sovversivi comunisti dell’Economist.

Questioni di genere

Continuano le campagne denigratorie e sessiste contro Jodie Whittaker, l’attrice che interpreterà il tredicesimo Dottore. I peggio tabloid britannici hanno pensato bene di pubblicare delle sue vecchie foto a seno nudo. (the Guardian)

Cult

Ieri era il World Emoji Day — sì, c’è un World Emoji Day — e per celebrare l’occasione Apple ha annunciato nuove faccette che saranno disponibili questo autunno. (Quartz)

Questo videogiocatore cieco è pronto a battervi a Street Fighter. (Motherboard)

Sulla Stazione Spaziale Internazionale c’è un nuovo drone giapponese, ed è adorabile. (Engadget)

È possibile spiegare Game of Thrones, la serie più bianca che ci sia, a un pubblico afroamericano? Sì, con poche agili equivalenze. (the Root)

Donne! Siete stufe di trascinarvi i vostri compagni / mariti al centro commerciale? Al Global Harbour di Shanghai sono disponibili delle capsule di (citiamo testualmente) “husband storage” dotate di tutti i comfort, ovvero, piene di videogiochi retrò. (BBC)

Scienza

C’è una stella a 11 anni luce dalla Terra che manda segnali radio stranissimi e non sappiamo perché. (the Verge)

Il team di ricercatori guidato da Hiroki Ueda ha trovato un modo molto efficace di osservare i tumori nei propri topi da laboratorio: rendere i topi trasparenti. (the Asahi Shimbun)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi