Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

A Tor Bella Monaca, Roma, un cittadino italiano di origini bengalesi è stato aggredito a calci e pugni da quattro ragazzi per aver vinto l’assegnazione di una casa popolare. (la Repubblica)

In quella casa non vado più, ho paura di vivere in un posto così,” ha detto Howlader Dulal, 52 anni, in Italia da 26. (la Stampa)

Non è la prima volta che un caso di questo genere avviene a Roma. Già lo scorso dicembre in decine avevano cercato di impedire ad una famiglia di origini marocchine — una famiglia con tre bambini piccoli — di accedere alla residenza popolare che era stata loro assegnata. All’urlo di “via negri.” (RaiNews, 06/12/2016)

Il copione si è ripetuto a gennaio con una famiglia egiziana, che avrebbe dovuto prendere regolarmente possesso di una casa popolare occupata illegalmente da una famiglia italiana. (la Repubblica, 24/01/2017)

A marzo, una trentina di militanti di Forza Nuova hanno impedito ai vigili urbani di sequestrare alcuni banchi abusivi di venditori ambulanti italiani, in zona Trullo. (la Repubblica, 17/05/2017)

Il problema? È la radicalizzazione.

Mondo

*Record scratch* *Freeze frame*Vi potreste chiedere come sia finito in questa situazione. Questa è la storia di quella volta che sono stato reclutato dall’intelligence russa.” (Lawfare blog)

Solo cose brutte: gli Stati Uniti hanno negato un permesso di soggiorno di 7 giorni a un gruppo di teenager afgane arrivate da Kabul per partecipare alla FIRST Global Challenge, il “campionati del mondo” della robotica. (Forbes)

Secondo le Nazioni Unite, dall’inizio dell’anno circa 440 mila rifugiati siriani sono tornati spontaneamente nelle proprie case. (Al Jazeera)

Sono iniziate ufficialmente le indagini sull’abuso di fondi europei da parte di Marine Le Pen, convinta euroscettica coi soldi di Bruxelles. (BBC)

In bocca al lupo con la brexit: il Regno Unito ha la peggiore economia del primo mondo. (the Independent)

Italia

Finalmente verità e giustizia sulla strage di Ustica. La corte d’appello di Palermo ha stabilito che l’aereo fu abbattuto da un missile e le indagini furono depistate. Lo stato italiano è stato condannato a risarcire i familiari delle vittime (77 passeggeri e 4 membri dell’equipaggio) con oltre 17 milioni di euro. (il Fatto Quotidiano)

Non è mai troppo tardi: la Commissione affari costituzionali della Camera voterà una proposta di legge per rendere ufficiale l’Inno di Mameli, che dal 1946 è soltanto provvisorio. (la Repubblica)

La cultura del sospetto degli anti-vaccinisti in realtà è perfettamente razionale, ed è un effetto collaterale della democraticizzazione delle informazioni. (Linkiesta)

Mattarella raffredda definitivamente la voglia di elezioni anticipate. (Corriere della Sera)

Milano

Direttamente dal XII secolo, giovedì scorso c’è stata una processione religiosa di “riparazione al gay pride.” (MilanoToday)

Cult

Vi ricordate il Fyre Festival, il festival esclusivo per miliardari? Quello che poi era una trappola mortale? Il fondatore è stato arrestato per truffa :( (the Hollywood Reporter)

Non c’è scaccia pensieri migliore di un fidget spinner CHE ESPLODE. (Select All)

La Stampa ha visitato il data center di Facebook a Luleå, in Lapponia svedese, a pochi chilometri dal circolo polare artico.

Sì: questo robot salta e voi non avete posti dove scappare. (IEEE Spectrum)

Oh no, i migliori giocatori di cricket dell’Australia sono ufficialmente disoccupati. (BBC)

No, questa startup finanziaria non vi darà una fornitura di avocado toast per il resto della vostra vita se fate un mutuo con loro. (Quartz)  

Scienza

Ricercatori dell’Università di Rockfeller hanno trovato un modo per far illuminare i neuroni dei topi: così possiamo vedere quando pensano e come pensano. (Kurz Weilai)

Ambiente

Il cambiamento climatico potrebbe letteralmente trasferire la ricchezza dal sud al nord degli Stati Uniti. Si attendono incrementi massimi del 13% e cali superiori al 25%. Fra gli stati più a rischio ci sono la Florida e il Texas. (la Repubblica)

Giornalismi

“Questo cartelo non è stato editato” Lo staff del New York Times ha manifestato nella strada sotto la sede del giornale contro il taglio allo staff dei copy editor. (Poynter)

Nasce Democratica, il nuovo foglio di propaganda renziana, che uscirà in pdf tutti i giorni alle 13.30 (sic). Ma, tipo, l’Unità invece? (la Repubblica)

Musica

“ENGLAND IS MINE.” Questo è il trailer del biopic su Morrissey, dagli autori di Control. (via Indiewire)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋


Abbiamo lanciato una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso. Potete sostenerci qui. Grazie ❤️

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi