Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Fortissime tensioni tra Stati Uniti e Russia sul conflitto in Siria. La Russia ha annunciato che d’ora in poi considererà gli aerei statunitensi come possibili bersagli militari, dopo che Washington ha abbattuto un aereo delle forze siriane. (Associated Press)

Intanto, anche contro i consigli del Pentagono, i consiglieri della Casa bianca sono pronti a scatenarsi anche contro le forze sostenute dall’Iran, allargando ulteriormente il conflitto. (Foreign Policy)

L’intensificazione del conflitto avviene mentre continua la corsa per la presa di Raqqa, che permetterebbe la creazione di un “corridoio sciita” tra Libano e Iran. In questo nuovo conflitto aereo, la Siria assomiglia sempre di più al Vietnam. (la Stampa)

Mondo

Lo studente statunitense condannato a 15 anni e detenuto per 17 mesi dalla Corea del Nord per aver cercato di rubare un manifesto di propaganda è morto solo giorni dopo essere stato liberato dalle autorità di Pyongyang. Era in coma. (the Guardian)

Un’agenzia che aveva svolto analisi elettorale per il repubblicani statunitensi ha involontariamente pubblicato su internet i dati privati di più di 200 milioni di americani. Che sbadati! (Gizmodo)

Il nuovo incontro tra i reali della Silicon Valley e la Casa bianca è andato come ci si poteva aspettare:

Gli accordi per la Brexit sono iniziati durante un’ondata di caldo senza precedenti a Bruxelles. La guida per sopravvivere alle trattative prevede: lavorare al buio, staccare dal lavoro presto, e non bere alcolici. Sappiamo già che qualcuno farà fatica ad adattarsi. 👀 (Quartz)

Come il Messico spia i giornalisti — e le famiglie dei giornalisti — che criticano il governo. (the New York Times)

Milano

Una ragazza è indagata per istigazione al suicidio nei confronti di una bambina di 12 anni. È il primo caso ispirato a Blue Whale della città. (La Repubblica Milano)

Cult

La NASA ha scoperto 10 pianeti come la Terra nel nostro angolo della Galassia. (the Verge)

Che bello quando la tv parlava di attualità, e l’attualità erano i Clash e i Talking Heads. (via Boing Boing)

È ufficiale: il potere corrompe. Anzi: procura danni fisici al cervello. (the Atlantic)

Climate skeptics

Vi ricordate il record di bufale sul cambiamento climatico stabilito nel 2016? È stato appena infranto da Paola Tommasi, giornalista per Libero e Il Tempo nonché affiliata in politica a Forza Italia. (Climalteranti)

Si stanno attivando anche i climate skeptic messi da Trump al vertice del dipartimento dell’energia. A dire la prima bufala è stato Rick Perry.

Fondo del barile

Pamela Anderson aprirà un ristorante vegano nel sud della Francia… per convincere Macron… a graziare il suo innamorato… Julian Assange. (Eater)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi