Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Le preannunciate manifestazioni in Russia hanno riempito le strade di Mosca. (the Washington Post)

Le forze dell’ordine hanno arrestato il blogger oppositore di Putin Navalny, e un altro migliaio di persone. (the New York Times)

Navalny è stato condannato a 30 giorni di carcere e “perderà il concerto dei Depeche Mode a Mosca.” (CNN)

Mondo

Panama ha interrotto le relazioni diplomatiche con Taiwan, intensificando i propri legami con la Cina — i cui investimenti sono vitali per il paese centroamericano. (BBC)

Bisogna trattare i tweet di Donald Trump come comunicazioni ufficiali del Presidente degli Stati Uniti? Sì, lo dice anche la sentenza della corte d’appello che ha respinto — per l’ennesima volta — il travel ban. (Slate)

Sua naturale conseguenza è il “COVFEFE Act,” proposto da un deputato democratico dell’Illinois per includere anche i social media nel materiale documentario del Presidente. (CNN)

Nel frattempo, è polemica per le voci che darebbero per prossimo il licenziamento di Robert Mueller, il procuratore speciale incaricato di indagare sui legami della presidenza con la Russia. (the New York Times)

L’ayatollah Khamenei ha attaccato duramente gli Stati Uniti, accusandoli di essere responsabili dell’instabilità della regione e bollando come “falsa” la loro guerra all’ISIS. (Al Jazeera)

Un quarto dei caccia F-35 statunitensi hanno gravi problemi nella fornitura di ossigeno ai piloti. (the Guardian)

Ehi, qualcun altro ce l’ha con le ONG — ma è il governo di estrema destra di Orban, in Ungheria. (AFP)

Come ti combatto l’embargo del Qatar: facendo arrivare 4000 mucche in aereo e creando un’industria casearia dal niente. (Bloomberg)

Italia

Com’è possibile che una lista elettorale neofascista — con tanto di fascio littorio nel simbolo — abbia potuto presentarsi alle elezioni in due piccoli comuni del mantovano, e prendere anche il 10%? (la Repubblica)

Tornano a crescere le immatricolazioni all’università, con il più forte incremento degli ultimi quindici anni. (la Repubblica)

Milano

Eni ha sospeso il proprio servizio di scooter-sharing, e un sacco di gente vuole comprarli. (MilanoToday)

Questioni di genere

Uber ha allontanato il numero due della propria azienda, che anni fa aveva suggerito di risolvere il problema delle critiche contro l’azienda da parte di giornalisti “perseguitandoli.” (the New York Times)

Cult

Tre uomini di nazionalità cinese gestivano in Thailandia una clickfarm con più di 400 mila schede sim e oltre 400 iPhone, per gonfiare il traffico su WeChat, il più grande social network cinese. (the Verge)

Il New York Times Magazine intervista Chelsea Manning, per la prima volta dopo la sua liberazione.

In Antartide è stato ritrovato un acquerello realizzato 118 anni fa da un esploratore. (the Guardian)

La star dell’NBA Dennis Rodman torna in Corea del Nord. La passione di Kim Jong-un per il basket americano è cosa nota. (CNN)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —