Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Oggi al G7 si parlerà soprattutto di lotta al terrorismo, ma tra i punti da discutere c’è anche il “pacchetto migrazioni.” (il Sole 24Ore)

Per l’Italia la sfida è duplice, perché c’è bisogno di dimostrare che siamo in grado anche solo di organizzare eventi come questo. (la Repubblica)

È un incontro importante anche per Trump, che vorrebbe provare a far ritirare le sanzioni alla Russia. (la Stampa)

Al G7 non ci saranno solo i potenti, c’è anche Greenpeace, con uno striscione che chiede giustizia climatica, e Oxfam, con un flash mob per la fame nel mondo. (ANSA)

Mondo

Washington Post e NBC confermano: Jared Kushner è nel mirino degli investigatori dell’FBI per l’inchiesta del Russiagate, almeno come persona informata dei fatti. (NBC News)

Foto: la visita in ospedale della regina Elisabetta ad alcune delle giovani sopravvissute all’attentato di Manchester. (Reuters)

Il candidato repubblicano Greg Gianforte ha vinto con agio le elezioni congressuali in Montana, un giorno dopo aver aggredito un reporter del Guardian. (Vox)

Una lettera esplosiva ha ferito l’ex presidente greco Papademos. Ancora non è chiaro chi ci sia dietro l’attentato, probabilmente gruppi anarchici. (Ekathimerini)

Michel Temer ha cambiato idea sull’impiego dell’esercito in strada per riportare l’ordine a Brasilia, scossa da giorni dalle proteste. (BBC)

Al meeting della NATO Trump ha perso la sfida della stretta di mano con Macron. (Quartz)

Una notizia riportata dall’agenzia di stampa del Qatar rivelatasi falsa e attribuita a un hack ha innescato una grave crisi diplomatica tra gli stati del Golfo. (Al Monitor)

Il Pentagono ha ammesso che i raid condotti su Mosul lo scorso marzo hanno ucciso più di 100 civili: il bilancio peggiore dal 2003. (the Guardian)

Italia

Dopo aver evitato il referendum abolendoli, il Pd sta pensando di reintrodurre i voucher. Mdp minaccia la crisi di governo, forse, o forse no. (il manifesto)

Colpita da un arresto cardiaco mercoledì, è morta questa mattina la stilista Laura Biagiotti. (la Repubblica)

Milano

Entro l’estate chiuderanno i due negozi di H&M in San Babila e Corso Buenos Aires. In tutta Italia gli esuberi saranno 95. (MilanoToday)

Cult

La sonda Juno ha scattato nuove foto ravvicinate di Giove, che ha un campo magnetico due volte più forte del previsto e nuvole coloratissime e bellissime. (National Geographic)

A nessuno piacciono i grammar nazi: la Banca Mondiale ha licenziato il proprio migliore economista perché si lamentava per come scrivevano gli altri ricercatori. (Bloomberg)

Mark Zuckerberg ha finalmente preso la sua laurea ad Harvard, voi cosa aspettate? (BBC)

Walt Mossberg, lo storico giornalista di tecnologia, va in pensione. Ma prima di farlo, prevede il futuro. (Recode)

Ambiente

General Motors è accusata di aver installato un dispositivo per falsare i risultati dei test di emissione dei propri tir. (Reuters)

Animali

Queste scimmie indonesiane rubano oggetti di valore ai turisti e li rivendono in cambio di cibo. (New Scientist)

Come avete dormito ieri notte, bene? Questa notte no: scienziati hanno scoperto dei serpenti che cacciano in branco. (Science of Us / NY Magazine)

Musica

Un album perduto di Neil Young del 1976 è stato ritrovato e sarà pubblicato quest’estate. (Stereogum)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi