Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Manchester

Almeno 22 persone sono morte e più di 50 sono rimaste ferite in un attentato al termine di un concerto di Ariana Grande alla Manchester Arena. Secondo le testimonianze, una forte esplosione si è verificata nel foyer dell’arena, mentre il pubblico usciva, attorno alle 10.30 ora locale. La diretta del Guardian.

La polizia ha dichiarato che sta trattando l’accaduto come un attacco terroristico, fino a prove contrarie.

Secondo le ultime dichiarazioni del capo della polizia, Ian Hopkins, l’attentatore sarebbe stato uno solo, e sarebbe morto nell’attacco, effettuato con un esplosivo rudimentale. Ma la dinamica esatta non è ancora chiara.

La Manchester Arena è una delle più grandi d’Europa, con una capienza di 21 mila persone. Il concerto era sold out. I primi video dei testimoni pubblicati su internet mostrano il panico che si è scatenato tra il pubblico al momento dell’esplosione. (Manchester Evening News)

Altre testimonianze raccolte dalla BBC. I partecipanti al concerto erano per la maggior parte giovanissimi.

La reazione della politica inglese è stata immediata. Theresa May e gli altri candidati hanno annunciato la sospensione della propria campagna elettorale. (Telegraph)

Mondo

In Corea del Sud è cominciato il processo a Park Geun-hye. L’ex presidente deve fare i conti con 18 capi di imputazione. (BBC)

Il presidente filippino Rodrigo Duterte vola in Russia per incontrare il suo eroe Putin. (the Guardian)

La polizia di Hong Kong ha arrestato 21 autisti di Uber. (Reuters)

Niente accordo per la Grecia alla riunione dell’Eurogruppo: la discussione sulle misure per l’alleggerimento del debito di Atene è rinviata al mese prossimo. (Ekathimerini)

Un raid statunitense ha ucciso sette miliziani di Al Qaeda in Yemen, dice il Pentagono. (Al Jazeera)

Secondo Reuters il Venezuela sarebbe in possesso di 5000 missili terra aria “da spalla” in grado di abbattere qualsiasi aereo. (Reuters)

Italia

Il Cda Rai ha bocciato il piano news del direttore generale Antonio Campo Dall’Orto: è la terza volta in un mese che il dg viene di fatto sfiduciato, e ora si fanno probabili le sue dimissioni. (la Repubblica)

Ma Campo Dall’Orto dice che non ci pensa proprio, e attribuisce la sfiducia del Cda all’avvicinarsi delle elezioni. (la Stampa)

Intanto continua la confusione sulla futura legge elettorale, con un proliferare senza fine di nomi in accusativo latino. (il Fatto quotidiano)

Milano

Un aereo di Ryanair da Marrakech a Orio al Serio ha accumulato un ritardo biblico. (Milano Today)

Cult

Droni per monitorare gli oleodotti? Okay. (TechCrunch)

Come si mette insieme una marca che fa solo batterie e cavi? Facendo buone batterie e cavi. La storia di Anker. (the Verge)

I social network fanno male? Di sicuro Instagram sì. (Quartz)

Occulto

È iniziato lo scontro finale tra uomini e macchine. Almeno, parlando del gioco del Go. (Quartz)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi