Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

82 delle ragazze nigeriane rapite a Chibok da Boko Haram nell’aprile 2014 sono state liberate, in cambio di alcuni sospetti terroristi liberati dal governo. (the Washington Post)

Dopo il rapimento, per la liberazione delle ragazze era stata lanciata la campagna internazionale #BringBackOurGirls. (BBC)

Boko Haram sta perdendo terreno, ma sono ancora quasi due milioni gli sfollati nel nord-est della Nigeria. E spesso chi riesce a tornare nei territori riconquistati trova soltanto fame e desolazione. (Vanguard)

Quella contro Boko Haram è una vera e propria guerra, combattuta da una forza transnazionale al confine tra Nigeria, Niger e Camerun. Ieri, almeno sette soldati del Chad e una quarantina di militanti sono morti in uno scontro a Kaiga, sul lago Chad. (PressTV)

Ma l’estremismo islamista non è l’unico nemico da combattere nel nord della Nigeria, dove è ancora diffusissima la poliomielite. (the Guardian)

Mondo

Secondo il parlamentare dell’Idaho Labrador “nessuno è mai morto perché non aveva assicurazione sanitaria.” La riforma repubblicana, insomma, restituirebbe la libertà di non pagare e non curarsi. (Però non si muore, a quanto pare.) (Idaho Statesman)

In un’America scossa dalle proteste, come si risolve il problema della cittadinanza scontenta? Con multe fino a 100 mila dollari per chi protesta e da un milione per i gruppi che organizzano le proteste.  (Boing Boing)

In Francia urne aperte per il secondo turno delle elezioni presidenziali: la diretta di Le Monde.

Gli ospedali yemeniti sono al limite della capacità, in seguito a un’epidemia di colera che sta devastando la capitale del paese Sana’a. (Albawaba)

Il Macron Gate è stato un fallimento, si direbbe:

Italia

Camusso presenta “Un’altra Italia,” il nuovo manifesto della Cgil su lavoro, migranti, diritti civili. (il Manifesto)

Maria Elena Boschi, sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio, ha fatto sapere con una circolare che “ogni decreto ministeriale, ogni atto amministrativo” dovrà essere sottoposto al suo controllo preventivo. Ma al resto del governo, secondo il retroscena di Tommaso Ciriaco, la cosa non è piaciuta. (la Repubblica)

A Legnano qualcuno ha dato fuoco al telo che copriva una targa commemorativa per Peppino Impastato il giorno prima dell’inaugurazione. (MilanoToday)

Secondo Carlo Messina, ad di Intesa Sanpaolo, l’Italia sarebbe in ripresa. “Ora ridurre il debito.” Insomma, prima che si riprenda troppo. (Corriere della Sera)

Questioni di genere

La storia delle atlete che hanno sfidato il rigido moralismo franchista e posto le basi per lo sport femminile in Spagna. (El Paìs)

C’erano anche pirati di sesso femminile, comunque. (JSTOR Daily)

Cult

Il tentativo di Eliud Kipchoge di rompere la barriera delle 2 ore per una maratona sponsorizzato da Nike è fallito. (Quartz)

Non lasciare che Facebook vi faccia diventare miserabili. (the New York Times)

Consigli per Mark Zuckerberg: vivere nel mondo reale ogni tanto. (the Guardian)

Possiamo sognare taxi volanti e tunnel sotterranei, ma no: queste sono solo nuove forme di traffico, non soluzioni al traffico. (Il traffico si risolve coi mezzi pubblici ndr) (the Verge)

Animali

Le seppie mutaforma sono tra gli animali che difendono il proprio partner da altri pretendenti con più aggressività. (Quartz)

In Francia d’ora in poi sarà vietato allevare orche e delfini in cattività. (BBC)

Fondo del barile

Abbiamo le celebrità peggiori del mondo. (la Repubblica)

Fare sushi a forma di scarpe è un’arte. (Creators)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi