Abbiamo fatto un giro per le strade affollate dei distretti milanesi del Fuorisalone, per raccogliere le storie e i volti dei suoi frequentatori.

foto di Giacomo Ravetta e Nicolò Piuzzi

piuzz1

Elena, 55, Italia

Quando ero iscritta all’università si litigava clamorosamente su quale fosse la definizione di design. La definizione ufficiale era: il disegno per l’industria di massa. L’unica che fa veramente design, ai nostri giorni, è l’Ikea.

piuzz2

Andrea, 22, Italia

Il Fuorisalone è un evento unico al mondo. Sapevo ci fosse il desiderio di esportarlo anche all’estero, in Oriente. Mi è piaciuta molto quest’anno l’idea di ampliarlo anche a Cadorna e Isola anche se rimango dell’idea che l’anima del Fuorisalone sia Tortona e Brera.

1

Giorgio, 20, Italia

Il design? È una questione di aspetto, forma.

piuzz4

Ben, 41, Regno Unito

Qui tutti sono felici, non come a Londra. La cosa che mi piace di più del Fuorisalone è che che vengano persone da tutto il mondo: ho incontrato persone di Hong Kong, Australia, Cina e America.

piuzz15

Carlotta, 28, Italia

Questa settimana è un’occasione per scoprire cose interessanti non solo riguardo l’ambito del design, ma anche moda, tendenze, giornalismo di settore e architettura.

2

Rodolfo, 32, Venezuela

Il design è la mia vita. Dopo la mia laurea ho fatto una sola cosa: design.

3

Simona, 20, Italia

Il Fuorisalone, alla fine, è soltanto un modo per poter scoprire nuovi oggetti.

4
Filipa, 26, Portogallo

È la prima volta che vengo. Non ho visto molto, ma quello che ho visto mi è piaciuto. Il design serve a cambiare un’opinione, e poi a cambiare il mondo.

5

Lavinia, 25, Italia

Il Fuorisalone è un evento caratteristico di Milano, interessante soprattutto per quanto riguarda le installazioni. Di quest’anno mi sono piaciute soprattutto quelle alla Statale.

6

Zhu Yining, 23, Cina

Studio Fashion design: il Fuorisalone è un ottimo luogo per cercare qualcosa che mi ispiri. Il design? È rendere reale quello che immagino.

Per ricevere tutte le notizie da The Submarine, metti Mi piace su Facebook

7

Antonio, 28, Italia

Sarei dovuto andare al Salone del Mobile, ma mi è stato detto che il Fuorisalone poteva essere più interessante dal punto di vista dell’architettura. Effettivamente così è stato. La mescolanza di architettura, design e location funziona alla perfezione.

8

Loretta, 19, Italia

Il Fuorisalone è un bel modo per unire la moda con il design. Nel nostro caso, grazie all’Accademia di Belle Arti di Como, stiamo esponendo un progetto riguardante l’Africa, le maschere e le texture africane.

9

Ilaria, 21, Italia

Il Fuorisalone? È una settimana in cui tutti si sentono molto fighi e vanno a scroccare da mangiare nei posti in cui fanno mobili.

10

Federico, 67, Italia

Il Fuorisalone è energia positiva e creatività. Poi c’è un sacco di gioventù e io ho bisogno di gioventù. Mi piace un po’ tutto quello che ho visto. La creatività, il design ma soprattutto certi personaggi che vedi in giro. Sono interessanti.

11

Eleonora, 31, Italia

Il design dovrebbe essere fruibilità. Quello che mangiamo con gli occhi e usiamo tutti i giorni.

13

Ana Carolina, 26, Brasile

Cosa mi è piaciuto di più del Fuorisalone? Il mio tavolino!

14

Melania, 25, Italia

Il design non è solo il Fuorisalone. C’è un altro mondo che non riguarda solo il mobile, ma riguarda diversi aspetti che vanno dall’industriale alla progettazione. È tanto altro.

15

Eileen, 48, Australia

Lavoro nel campo del design degli Interni ed ero venuta per l’esibizione principale, ma devo ammettere che è molto più interessante quello che succede per strada. È così vitale! Il bello sono le cose inaspettate che trovi dietro l’angolo.


Per ricevere tutte le notizie da The Submarine, metti Mi piace su Facebook

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi