Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet. Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

***


La Salvia è una pianta magica: il suo nome vuol dire salvatrice.
La nuova linea profumata Erbaflor

Scopri di più

***

America: Fin

Crisi vera per la politica estera degli Stati Uniti: la Casa bianca sente la necessità di dover fare qualcosa in Siria, ma da anni Trump sostiene che sia meglio non immischiarsi troppo in quella zona. (the Washington Post)

Un altro fronte su cui si vorrebbe fare qualcosa: la Corea del Nord. Gli Stati Uniti rassicurano ancora il Giappone, mostrando i muscoli contro le nuove bordate di Pyongyang. Ma Xi Jinping, il presidente della Cina, potrebbe avere qualcosa da ridire al riguardo, e Trump lo incontra oggi. (the Guardian)

Intanto, attorno a Trump — o forse, alle spalle di Trump — c’è chi cerca di costruire un’amministrazione che, in qualche modo, almeno funzioni. (Talking Points Memo)

Dietro la riorganizzazione ci sarebbe secondo ricostruzioni di Robert Costa, Abby Phillip e Karen DeYoung la crescente influenza alla Casa bianca del generale H.R. McMaster. Il primo passo per la normalizzazione dovrebbe essere proprio la rimozione di Steve Bannon dal consiglio di Sicurezza nazionale, dove il blogger di estrema destra si era sostanzialmente infilato di nascosto. (the Washington Post)

Ma la lotta di potere sarà bella combattuta: Bannon non è più parte del consiglio, ma parteciperà comunque alle sue riunioni, in capacità informale. (Bloomberg)

Maggie Haberman and Glenn Thrush del New York Times sono finalmente riusciti a intervistare Donald Trump: il presidente ha avuto bisogno di sei baby sitter assistenti per rimanere sul pezzo durante l’intervista. Qui trovate la trascrizione, pronta per essere messa in scena per il vostro prossimo spettacolo teatrale assurdista. (the New York Times)

Mondo

Il parlamento europeo ha votato una risoluzione per una Brexit durissima. (the Guardian)

Nervo scoperto? La Russia ha messo al bando qualsiasi immagine di Putin truccato, o che possa essere interpretata come illazione riguardo la sessualità di Putin. (Radio Free Europe)

La polizia australiana ha messo le mani su 903 chili di crystal meth — per un valore di 900 milioni di dollari. (ABC)

In Giappone il numero di senzatetto sta diminuendo, ma per la prima volta l’età media ha superato i 60 anni. (the Asahi Shimbun)

Italia

Se dovessimo costruire un contatore di giorni dall’ultimo attacco di Renzi al governo del proprio partito non ci servirebbe una seconda cifra. (la Repubblica)

Il Pd poche ore prima era andato “sotto” al Senato, non riuscendo a nominare un proprio presidente della commissioni Affari costituzionali. (Corriere della Sera)

Altissima adesione allo sciopero contro il piano industriale di Alitalia, con tagli salariali tra il 20 e il 30%, migliaia di licenziamenti e centinaia di prepensionamenti. (il Manifesto)

Ambiente

Alcune sigle ambientaliste hanno fatto causa all’EPA, l’agenzia statunitense per la protezione dell’ambiente, per non aver messo fuori legge un pesticida connesso con l’insorgenza di autismo e altre patologie infantili. (VICE News)

Non vi siete ancora iscritti a Eco, la nostra newsletter settimanale di energia, ambiente e sostenibilità? Eh, ma allora.

Cult

Al ROBO-ONE, l’evento di robotica più importante e più strano del giappone, si è tenuto il primo torneo di robot autonomi e bipedi. (Spectrum)

Con solo dodici anni di ritardo, Facebook finalmente sta implementando tecnologia contro il revenge porn, l’usanza di condividere foto intime dei propri ex per vendetta. (Techcrunch)

Alla fine la Pepsi ha deciso di ritirare lo spot con Kendall Jenner. (the Guardian)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi