Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet.
Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

***


La Salvia è una pianta magica: il suo nome vuol dire salvatrice.
La nuova linea profumata Erbaflor

Scopri di più

***

A novant’anni, è mancato Chuck Berry, icona immortale del rock’n’roll.

Il Guardian sta raccogliendo i tributi, e i ricordi, del mondo, da Ringo Starr a Bruce Springsteen. (the Guardian)

Berry non ha propriamente “inventato” il rock n’ roll, come spesso si dice, semplificando, ma ha contribuito significativamente a popolarizzarlo e a trasformarlo in uno stile di vita. (Billboard)

Noah Yoo racconta la sua vita, su Pitchfork.

Ascoltate le sue venti canzoni essenziali, selezionate dalla redazione di Rolling Stone.

Cose che non piacevano a Chuck Berry: il punk rock. Cosa ne pensava dei Ramones, dei Sex Pistols, dei Clash e dei Talking Heads. (Open Culture)

Mondo

All’aeroporto di Orly, poco sotto Parigi, un uomo ha cercato di impossessarsi di un fucile da assalto in dotazione dell’esercito ed è stato ucciso sul posto. Le autorità dicono che volesse aprire il fuoco sulla folla, dichiarando di voler “morire per Allah.” (Reuters)

Dopo l’incontro disastroso con Angela Merkel, Trump ha sentito il bisogno di rassicurare i propri follower, e poi raccontare una balla sulla Germania. O peggio: il presidente degli Stati Uniti sa come funziona la Nato? (the Washington Post)

Ma forse c’è una spiegazione per l’acidità di Trump verso la Nato e lo spionaggio britannico: non è facile parlare con la Russia in mezzo all’intelligence alleata. (Observer)

Questa mattina, un uomo è stato arrestato dopo aver guidato fino a un check point della Casa bianca dichiarando di avere una bomba nella macchina. Ancora non è chiaro se la bomba ci fosse davvero. (the Guardian)

Sospesi in Brasile 33 ispettori che avrebbero permesso a più di 30 aziende di lavorare la carne in condizioni non igieniche, vendendo anche carni andate a male. Il Brasile è uno dei più grandi esportatori di carni al mondo. (BBC)

Non le manifestazioni che voleva Erdogan: circa 30 mila curdi hanno protestato a Francoforte contro il referendum di aprile in Turchia. (Reuters)

La Corea del Nord ha testato un nuovo motore per i suoi missili, che secondo Kim Jong-un rivoluzionerà il programma spaziale del paese. (ABC)

Ma quanto sarebbe pericoloso un attacco militare preventivo a Pyongyang? (the New York Times)

Italia

Spaghetti travel ban: una studentessa doveva ricevere un premio a Montecitorio, destinato ai neolaureati più brillanti, ma non è potuta entrare perché ha il passaporto marocchino. (la Repubblica)

Il Nuovo Centrodestra non è più nuovo e quindi cambia nome: la nuova creatura di Alfano è stata presentata ieri a Roma e si chiama Alternativa Popolare. (Il Post)

Un camorrista affiliato al clan Belforte è riuscito a evadere dal carcere di Frosinone calandosi dalla finestra con un lenzuolo. (Corriere della Sera)

Milano

Si è svolta ieri la prima delle due giornate organizzate da Zona 8 Solidale all’ex caserma Montello, che per la prima volta ha aperto le porte alla cittadinanza. (MilanoToday)

Ambiente

L’ultima frontiera di stupidità alla Casa bianca: non dubitare solo del cambiamento climatico, ma dello smog — che c’è, ma non preoccupatevi, in realtà non fa davvero male. (Mother Jones)

Cult

La cosa più probabile che possa succedere a Uber: terminazione di questo progetto di auto senza pilota, e, al massimo, ripartire da capo. Se vi siete persi un pezzo della storia di spionaggio industriale più demenziale del decennio, Daniel Compton ha preparato una cronologia utile.

Asteroids è un gioco iconico, che è anche sorprendentemente invecchiato bene — per semplicità grafica e di design. Ma come si può migliorarlo? Proiettandolo gigante con dei laser, ovviamente.

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi