Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet.
Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

***


La Salvia è una pianta magica: il suo nome vuol dire salvatrice.
La nuova linea profumata Erbaflor

Scopri di più

***

La polizia ha iniziato l’ultimo raid sul campo Oceti Sakowin, il più grande campo di protesta stabilito dalla resistenza locale contro la costruzione dell’oleodotto — interrotta da Obama e subito ripresa per ordine di Trump. (NPR)

La polizia ha arrestato “dozzine di persone,” (secondo alcune fonti, non ancora verificate,  il numero definitivo sarebbe 47) mentre molti manifestanti davano fuoco alle proprie tende in segno di protesta. (Chicago Tribune e the Atlantic)

Negli ultimi due giorni — l’ordine di evacuazione era del 22 — molti manifestanti hanno cercato di resistere all’azione di polizia, ma nella notte è arrivato l’annuncio ufficiale: il campo è finito. (Buzzfeed News)

Mondo

La senatrice filippina Leila de Lima, accanita oppositrice del presidente Rodrigo Duterte, è stata arrestata. (the Guardian)

Che settimana terribile (e meritata) per Uber: Waimo, lo spin off di auto che si guidano da sole di Google, li ha denunciati per spionaggio industriale, in una storia che sa di spionaggio tout court. (Waimo, su Medium e lo spieghino di Andrew Hawkins su the Verge)

Kim Jong-nam è stato ucciso con una sostanza tossica riconosciuta come arma di distruzione di massa, l’agente nervino VX. Ne basta una goccia sulla pelle per uccidere, non ha odore, non ha sapore, insomma tutto bene. (BBC)

I migliori avvocati che assistevano la Casa Bianca di Obama hanno fondato una non profit per impedire a Trump di politicizzare il governo. Il nome dell’organizzazione? Uniti per Proteggere la Democrazia. (Politico)

Tutto questo nel contesto di una radicale riorganizzazione del partito democratico, che getta ogni tentazione di mediazione centrista con Trump e si prepara ad andare in guerra contro l’amministrazione. (the New York Times)

Altri due soldati turchi hanno chiesto asilo politico alla Grecia, in fuga dalla dittatura di Erdogan. (Ekathimerini)

Italia

Il patron di Vivendi Bolloré è indagato per aggiotaggio dalla procura di Milano, nell’ambito di un’inchiesta sulla scalata a Fininvest. (Corriere della Sera)

Orlando, quello di “Se serve a evitare la scissione mi candido eh? Ma forse non mi candido, ma forse mi candido, però che noia” alla fine si è candidato anche lui segretario del Pd. Ancora un paio di candidati e poi si può anche non fare, il congresso del Pd. Dài. (il Manifesto, su login)

Milano

Oh, sono arrivati anche i banani in piazza del Duomo, e Maroni — sì, anche lui — ha detto che mancano solo le scimmie. La prendiamo come un’autocandidatura. (MilanoToday)

Economia

Di cosa parliamo quando parliamo di reddito di cittadinanza, che inevitabilmente sarà al centro della prossima campagna elettorale. (Il Tascabile)

Le banche centrali tengono gli occhi aperti sulle criptovalute. (Il Sole 24 Ore)

Il prezzo del bitcoin, nel frattempo, ha raggiunto un nuovo massimo storico. (Bloomberg)

Cult

Ora che finalmente si può dire che La La Land è un filmetto da videocassetta, possiamo anche dire che il suo inevitabile trionfo agli Oscar è un disastro per Hollywood. (the Guardian)

La polizia ha chiesto ad Amazon di rilasciare le registrazioni di Alexa — l’assistente virtuale dell’azienda — per assistere le indagini di un omicidio. Amazon ha risposto che le conversazioni con le macchine dovrebbero comunque essere coperte dal Primo Emendamento. (the Verge)

Naohiko Noguchi, considerato uno dei massimi artigiani del sake, ritorna al lavoro — a 84anni, dopo essersi ritirato per due anni. “Morirò facendo quello che amo.” E quello che ama è il sake. (Asahi Shimbun)

Secondo noi Mark Zuckerberg è 100% finto, ma Sandro Modeo ha deciso di prenderlo sul serio e ha letto tutti i libri della sua lista per cercare di capire cosa gli passa per la testa. (Corriere della Sera)

Yao Ming, oltre a essere un gigante e una stella dell’NBA, sarà anche il primo presidente Associazione del Basket Cinese non appartenente al governo cinese. (Shangai Daily)

Finalmente! Secondo la Harvard Business School, non avere una vita sociale è uno status symbol. (Rivista Studio)

Animali

Di cattivo umore? Sfogatevi guardando questo video di tigri che attaccano e sbranano un drone. (via Gizmodo)

L’Australia vuole diffondere il virus dell’herpes nei fiumi per sradicare le carpe, ma potrebbe essere una pessima idea. (the Guardian)

***

Se ti piacciono Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook. A domani! 👋

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi