È un venerdì particolarmente ricco per il Subwoofer, la playlist ménagerie di redazione, quella dove va a finire un po’ tutta la musica che ascoltiamo durante la settimana, perché — come del maiale — non si butta via niente.

Un’ora e mezza di insaccati da ascoltare, con:

  • I synth multi-vitaminici dei Goldfrapp (c’è il nuovo singolo, Anymore) e di Georgia con Feel It.
  • I francesismi onirici dei Belize, con L’Hiver/Qui Sera.
  • Gli sprechi di tempo onestamente brit-rock dei DYGL, che però sono giapponesi.
  • L’ormonalità di Medicine di Kingdavd, che ci ricorda un po’ Black Skinhead ma senza cattiveria.

Da approfondire: Kai Straw; Buscabulla.

Novità: è uscito il decimo disco solista di Mark Eitzel, leader dei fu American Music Club. Ci ascoltiamo The Last Ten Years.

Omaggio: Touch di Shura, remixata da Four Tet.

Il Subwoofer si aggiorna automaticamente ogni venerdì con musica nuova, quindi appuntate sui vostri registri personali le canzoni che vi piacciono.

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi