tutte le foto di Francesca Motta

La Women’s March dopo aver attraversato Washington, ha toccato capitali e metropoli di tutto il mondo — e anche a Milano, in piazza della Scala, le donne si sono riunite per manifestare contro l’inaugurazione di Donald Trump.

L’improvvisa volontà di organizzazione è frutto dell’evidente panico in cui la vittoria del bancarottiere newyorkese ha gettato associazioni, attivisti e cittadini responsabili.

La manifestazione, contrassegnata da tantissimi cartelli in lingua inglese, espressamente indirizzati al nuovo presidente, segna il ritorno di un ampio fronte anti-americano che comprende gran parte delle forze progressiste europee, politiche, extraparlamentari e della società civile._dsc2074

_dsc2032

_dsc2005

_dsc1990

_dsc1970

***


Cool water, after shave e linea cosmetica
on line e nei flagship store Erbaflor

Scopri di più

***

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi