Oggi il nostro Subwoofer sarà in veste completamente natalizia. Abbiamo fatto uno sforzo e ci siamo calati, chi più chi meno, nello spirito.

Cominciamo con Teresa Brewer che in pochi ricordano, ma fa parte di quegli anni Quaranta in cui negli Stati Uniti tutti sorridevano troppo e cantavano come Paperino — almeno quando non costruivano bombe atomiche.

Altre chicche gustose ci ricordano quanto freddo fa a Natale: dalle più classiche come Baby It’s Cold Outside a Fallen Snow delle A revoir Simone.

Deve esserci una strana congiunzione tra il Natale e il Ghetto come ci ricordano i cugini Snoop e Nate Dogg e Santa Claus Goes Straight to the Ghetto di James Brown, scomparso proprio il giorno di Natale del 2010.

Non poteva mancare la dolcissima voce di Zooey Deschanel del duo She & Him (Zooey Deschanel e M. Ward)  con cui ballare un Christmas Waltz preparando i biscotti natalizi o per digerire un cenone — anche in versione anni Quaranta cantata da Peggy Lee.

“Frosted windowpanes
Candles gleaming inside
Painted candy canes on the tree.”

Se siete stati presi anche voi dalla corsa all’iPhone promossa di recente da Esselunga, riconoscerete anche la sua colonna sonora: quando viene annunciato un vincitore, in tutti gli esselunga risuona minacciosa I want a Hippopotamous for Christmas — solo che poi l’ippopotamo non te lo danno :(

(Vi svelo un segreto: gli album natalizi sono da sempre registrati in estate — cos’è quindi lo spirito natalizio?)

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi