Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet.
Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.



Cool water, after shave e linea cosmetica
on line e nei flagship store Erbaflor

Scopri di più


È stato ucciso ad Ankara Andrei Karlov, ambasciatore russo in Turchia. L’assassino è un poliziotto assegnato alla sicurezza del diplomatico, che dopo averlo ucciso ha strepitato di “non dimenticare Aleppo.” (Reuters)

La ricostruzione di Tim Arango e Rick Gladstone, per il New York Times. Il contesto, secondo Jennifer Williams di Vox.

Berlino. Un camion ha travolto la folla in un mercatino di Natale, uccidendo 12 persone e provocando 48 feriti. Si “presume sia un attentato terroristico.” (the Guardian)

Il veicolo sarebbe partito dall’Italia condotto da un polacco, e poi dirottato da un uomo pakistano. (la Repubblica)

Intanto in Italia continua un terrorismo a cui siamo più abituati, quello giornalistico: dal Corriere al Giornale.

Mondo

È ufficiale, facciamocene una ragione: Donald Trump sarà il 45esimo presidente degli Stati Uniti. (Vox)

Quanto male è il candidato alla guida del Tesoro dell’amministrazione Trump, Steven T. Mnuchin? Male male. (Dealbook)

In un leak da un Q&A sulla piattaforma interna di Apple, Apple Web, Tim Cook spiega perché è stato alla famigerata riunione di Trump con i leader della Silicon Valley. (Recode)

Christine Lagarde è stata dichiarata colpevole nello scandalo Tapie di cui vi abbiamo parlato settimana scorsa. Ma non subirà nessuna condanna, e manterrà la sua posizione. Ci piace perdere facile. (Reuters)

Italia

Il governo prepara un nuovo stock — fino ad un massimo di 20 miliardi — per salvare i risparmi in banche traballanti. I primi 5 serviranno sicuramente per salvare Mps. L’impatto sarà sul prossimo bilancio. (la Repubblica)

Chi è Luca Bergamo, il nuovo vicesindaco di Virginia Raggi. (l’Huffington Post)

Continua la scalata di Vivendi a Mediaset — l’obiettivo è il 30%, il massimo senza tentare un’acquisizione, e sufficiente per bloccare qualsiasi accordo che l’azienda potrebbe prendere con altre società estere. (la Repubblica)

Questioni di genere

La società americana ha bisogno di inclusione — un’analisi dell’industria della creatività USA dopo le elezioni, di Lemara Lindsay-Prince. (It’s Nice That)

Il National Geographic ha messo insieme uno speciale sulla rivoluzione di genere che sembra un must. (via Kottke)

Cult

Harrison Ford ritorna in Blade Runner 2049, sequel al primo Blade Runner che nessuno ha mai chiesto, ma ora che c’è non vediamo l’ora di vederlo.

Risposte scientifiche a domande da bambini: perché i palloncini esplodono? Perché la fine del mondo è inevitabile. (FiveThirtyEight)

Ma come nascono le emoji? (The Verge)

Se siete matti come Joshua Topolsky potete rivedere Westworld come un’unico film di un’ora e mezza, con tutte le parti fuori ordine cronologico rimesse in ordine dopo le rivelazioni della finale. (The Outline)

Che i nazisti tirassero avanti a colpi di metanfetamine si sa, ma insomma, di cosa si facevano esattamente. (CNN)

Non siamo ancora arrivati ai robot che facciano il caffè ma ci stiamo arrivando. Cose che siamo capaci di fare: costruirli tenerissimi con gli occhioni a palla. (via Circuit Braker)


Se ti piace Hello, World e the Submarine, ricorda di recensire la pagina su Facebook, altrimenti lo fanno solo i fan di Donald Trump e per noi sono guai. Grazie!

— FIN —

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi