Chi vi credete che noi siam / per i capelli che portiam, / noi siamo delle lucciole / che stanno nelle tenebre è probabilmente la iunctura più bella della letteratura italiana dai tempi dello stilnovo. Ma nelle tenebre anche le lucciole ascoltano buona musica, e per questo c’è il Subwoofer, la nostra playlist settimanale di redazione, fresca ma anche calda — contro il principio di non contraddizione.

Si parte con l’applauso di Move di Saint Motel, bassi creativi con Silk di Alexander Spit — e pausa: il downtempo di HOMESHAKE, Give It to Me.

Abbiamo visto il super documentario HyperNormalisation di Adam Curtis, e quindi c’è la psichedelica The Vanishing American Family di ScubaZ. Poi: il singolo che anticipa il prossimo album di Jay Watson — alias GUM —, Bonobo con Kerala, e una versione bellissima della prima Gimnopedia suonata dal trio di Enrico Pieranunzi.

Bonus per chi soffre: Eye of the Tiger.

The Subwoofer si aggiorna automaticamente ogni venerdì, quindi correte a salvare nelle vostre playlist le canzoni che vi piacciono. Già che ci siete, seguiteci su Spotify.

No more articles