Col viso ritornai per tutte quante
le sette spere, e vidi questo globo
tal, ch’io sorrisi del suo vil sembiante;

(Dante, Paradiso XXI 133-138)

L’overview effect – in italiano l’effetto della veduta d’insieme – è un cambiamento cognitivo che molti astronauti riportano durante il periodo passato nello Spazio. L’effetto fa riferimento alla percezione che si ha nel vedere per la prima volta il nostro Pianeta dall’alto, da grande distanza, e nel percepire una sorta di distacco dalle problematiche quotidiane abbracciando invece una veduta, appunto, d’insieme della realtà.

Il termine venne coniato per la prima volta nel 1987 da Frank White nel suo libro The Overview Effect — Space Exploration and Human Evolution, dopo aver parlato con svariati astronauti come Edgar Mitchell (sesto uomo sulla Luna) e Chris Hadfield.

Sulla base di questa teoria Benjamin Grant ha fondato su Instagram il progetto Daily Overview, una selezione giornaliera di luoghi della Terra catturati grazie agli obbiettivi indiscreti di Google Earth. I soggetti spaziano da immagini architettoniche o urbane a vedute naturali, individuando in ognuna una traccia che ci ricordi quanto siamo piccoli in prospettiva. “Da una certa distanza, si ha la possibilità di apprezzare il nostro Pianeta nel suo insieme, per riflettere sulla sua bellezza e la sua fragilità tutto in una volta” spiega Grant.

La tentazione di elevare la propria prospettiva è sempre andata a braccetto con la fotografia, basti pensare al progetto di Yann Arthus-Bertrand Earth from the Air, con cui il fotografo aveva raccontato – in un’esposizione in più di 150 città del mondo – la Terra attraverso vedute aeree. Con l’evolversi delle tecnologie era inevitabile che anche la volontà dell’uomo si evolvesse in una ricerca più ampia della realtà, come dimostrato da Daily Overview.

Oggi esce dunque il libro omonimo che racchiude all’interno più di 200 immagini inedite curate dallo stesso Benjamin Grant. Se volete farvi un’idea del progetto ecco una breve selezione delle immagini più affascinanti.

Angkor Wat, un antico tempio cambogiano

Container del porto di Newark, in New Jersey

Piantagioni di ulivi sulle colline di Cordova, in Spagna

Lo scioglimento dei ghiacci nel fiume Skafta, in Islanda

No more articles

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi