Questo è Hello, World!, la nostra rassegna mattiniera di attualità, cultura e internet.
Tutte le mattine, un pugno di link da leggere, vedere e ascoltare.

Mondo

I colloqui tra USA e Russia sulla Siria sono sul punto di interrompersi per sempre. (Al Jazeera)

L’ultima uscita del Presidente filippino Duterte: “sarei felice di fare ai tossicodipendenti quello che Hitler ha fatto agli ebrei.” (Al Jazeera)

Ai funerali di Shimon Peres partecipa anche il leader palestinese Mahmoud Abbas. (BBC)

aleppo burning

Aleppo sotto assedio

Peggio di Guantanamo? Quanto è difficile rifarsi una vita in Kazakhstan. (The Guardian)

La sonda spaziale Rosetta sta  per attraversare una cometa. Si distruggerà portando alla fine una missione storica. (The Independent)

Italia

Renzi ha manifestato una nuova apertura alle modifiche sulla legge elettorale. “A me costa fatica, perché credo che l’Italicum sia la legge elettorale perfetta”. Ma a quanto pare la legge elettorale è meno importante del referendum.” (La Repubblica)

Festeggiamo il compleanno di Silvio Berlusconi elencando 80 modi in cui ha reso l’Italia un posto peggiore. (VICE)

Si torna a parlare di ponte sullo Stretto. Dev’essere quel periodo dell’anno. (Il Fatto Quotidiano)

Cult

Illustra

@BeccoGiallo

Primavere e autunni è il fumetto che racconta la storia poco nota della comunità cinese di Milano. (Internazionale)

L’ossessione per il successo ci sta distruggendo? Risposta: sì, senza dubbio. (Soft Revolution)

Cosa direbbe Shakespeare di queste elezioni americane? (The Washington Post)

Video

Rami Hadan finlandese di origine siriane è andato ad Aleppo 28 volte negli ultimi 5 anni per portare giocattoli e beni di prima necessità ai bambini siriani. (AJ+)

Musica

Il singolo del giorno è “Broccoli” di D.R.A.M. feat LIL YATCHY. No Kiddin’ Bro.

È uscito 22, A Million, l’ultimo album di Bon Iver. (Pitchfork)

No more articles

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi