Venerdì 20 maggio 2016 è entrata in vigore la legge che, seguendo le direttive UE del 2014, prevede la pubblicazione delle famose “immagini shock” sui pacchetti di sigarette. Si può dire tanto sulla decisione: che le foto sono tutto sommato abbastanza moderate, che una sembri un altro orifizio, che sia volgare, offensivo, quasi un atteggiamento mafioso da parte dello Stato — che prima dice quanto fanno male, e poi le tassa pesantemente, per lucrare sui cittadini dipendenti da una droga legale che poco ha di diverso da quelle illegali.

In realtà, però, i pacchetti così modificati sono tra le misure piú efficaci per combattere il fumo. Funzionano meglio delle scritte – che vengono per lo piú completamente ignorate – e dei pacchetti senza brand.

Paesi che hanno applicato leggi particolarmente aggressive di “restyling” dei pacchetti – come l’Uruguay, la Norvegia e l’Australia – sono state denunciate al Centro internazionale per il regolamento delle controversie relative ad investimenti della Banca mondiale. Recentemente l’Uruguay ha vinto il contenzioso, in un risultato che blinda le norme antifumo contro gli attacchi dei colossi del tabacco.

Fumare uccide, e a prescindere da cosa pensiate di uno Stato che prima vi ricorda del vostro masochismo e poi ci lucra, smettere vi farebbe solo bene.

Ma se avete cliccato sul titolo qui sopra, chiaramente avete in mente altro: ma certo! Per nascondere le foto basta comprare un portasigarette.

La verità è che i portasigarette sono molto, molto brutti.

Se ne volete uno banalmente in un metallo senza disegni troppo caratterizzati sopra, preparatevi a cercare un sacco. Portare le sigarette in un portasigarette però sacrifica una parte importante dell’esperienza del fumare: il marchio. Che marca di sigarette si fuma fa parte dell’identità di un fumatore quasi quanto il fumare stesso. Non potete comprare un portasigarette anonimo: lo diventereste anche voi.

Questi sono i portasigarette piú brutti che potete comprare — perché ovviamente volete un portasigarette che si faccia vedere. (O per lo meno, immaginiamo — state comprando un portasigarette!)

5. Il portasigarette per chi usa Spotify solo per comprare vinili direttamente dalle proprie band

71xgTuyPDbL._SL1000_
Siete abbastanza vecchi per aver fatto un mixtape “fisico” per qualcuno? Siete nostalgici per un’epoca che non avete vissuto? Questo portasigarette è perfetto per voi. Da accompagnare con altrettanto vistose enormi cuffie chiuse.

4. Il portasigarette neocolonialista

713yo+HlPEL._SL1000_
Pronti a tornare in Mozambico? Se vi schiacciate la fedora in testa tutte le volte che pensate di fare colpo su qualcuno, questo portasigarette non può mancarvi. Attenzione: non è abbastanza grande per contenere sigari importati illegalmente.

3. Il portasigarette per i monaci che in realtà sono esperti di arti marziali

51Xhb1SKhAL
Vi capita regolarmente di anticipare l’arrivo delle persone perché sentite la loro aura avvicinarsi? Continuate ad annunciare il vostro arrivo ai normali con la miglior puzza di fumo possibile. Questo è il portasigarette per voi.

2. Per neocolonialisti mistici

71foKQeoBnL._SL1100_
Vi addestrate tutti i giorni con la vostra frusta? ? Non siete interessati a conquistare Paesi in via di sviluppo, ma solo di privarli di tutti gli oggetti mistici nascosti nelle loro catacombe? Questo portasigarette non può mancarvi la prossima volta che state scappando da un’enorme sfera che vuole schiacciarvi.

1. Il portasigarette ELEGANTE

Vorremmo dire qualcosa ma… da dove iniziamo? Il portasigarette perfetto per quando vi recate a casa di quegli amici a cui volete scuoiare la bellissima cucciolata di cagnolini? Il portasigarette con la traduzione dal cinese peggiore della Storia?
Per ogni occasione e stile
il motivo proprio qui,
un must-have per ogni fumatore
è l’individualità a cuore

Extra: Gli animaletti

81J5R1DEUmL._SL1500_
Queste scatolette di cartone sostituiscono le brutte, brutte foto con dei bellissimi animaletti da cui prendere le sigarette direttamente dalla bocca. È un po’ strano? No, è bellissimo.
Perfetti per la vostra prossima serata elegante.
No more articles

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi